Roma, caso Zaniolo tra panchina, applausi e contratto

data

Nicolò e l’ottovolante emotivo degli ultimi tempi. Il tecnico lo fa partire dalla panchina poi lo elogia, la Roma intanto prende tempo sul rinnovo

Quale versione scegliere: quella intristita di inizio partita, seduto in panchina, oppure quella più serena dell’uscita da Marassi, con la vittoria in tasca e i complimenti di Mourinho che gli risuonavano nella testa? La sensazione è che Nicolò Zaniolo dovrà abituarsi a convivere con entrambi i momenti che lo aspettano.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Gravina: “Mettiamo al centro i tifosi. E sul tempo effettivo…”

Il presidente della Figc a Torino: "Valorizziamo infrastrutture...

Inter-Salisburgo, si giocherà a Malta: stabiliti orario e stadio dell’amichevole

Il sito FCINTER1908 di titolarità di AMALA S.N.C. con...