Secondo successo consecutivo per la Virtus Bisceglie, 3-1 al Troia

Secondo successo consecutivo per la Virtus Bisceglie. I biancazzurri del tecnico Piccarreta si sono imposti al “Di Liddo” nel match contro il Troia, coronando nel migliore dei modi una prestazione di assoluta concretezza e notevole attenzione. 

Un ottimo Musacco si è opposto dopo appena dieci minuti ad un insidioso tentativo da fuori area mentre il destro di Pasculli in corsa (28’) si è spento oltre la traversa. Punteggio sbloccato sul finire di frazione: calcio piazzato di Pasculli deviato da un difensore dauno, respinta d’istinto del portiere ospite e tap-in di testa dell’under De Venuto. Un’altra punizione di Pasculli nel recupero è terminata alta mentre Musacco, con un ottimo intervento, ha disinnescato una botta dall’interno dell’area. 

Il Troia, a inizio ripresa, ha cercato di assumere il controllo del gioco senza però riuscire ad andare oltre un paio di situazioni sugli sviluppi di corner ben contenute dal pacchetto arretrato biscegliese. Ottima opportunità in contropiede, al 64’, per De Palma: destro rasoterra a lato. Bella l’azione del 2-0 Virtus: spunto personale di Pasculli sulla trequarti, verticalizzazione per Binetti che di prima intenzione haconcluso facendo passare il pallone sotto le gambe dell’estremo avversario. Uno scatenato Binetti si è ripetuto a poco meno di dieci minuti dallo scadere, con un bel taglio su cross dalla sinistra del subentrato Suglia. Di Morea, nel finale, il gol della consolazione per il Troia, che ha fissato il risultato sul 3-1. 

Virtus Bisceglie-Troia 3-1

Virtus Bisceglie: Musacco, Quercia, De Venuto, Monopoli, Dell’Oglio, Pedico, Di Franco, Tommasi (73’ Germinario), Binetti (83’ Rigante), Pasculli (82’ Matera), De Palma (66’ Suglia). A disp.: Cataldo, Preziosa, Di Pinto, Caputo, Montrone. All.: Piccarreta.

Reti: 42’ De Venuto, 67’ Binetti, 81’ Binetti, 88’ Morea. 

Note: ammoniti Monopoli, Monaco (T), Di Franco, Quercia, Pasculli.

UFFICIO STAMPA VIRTUS BISCEGLIE – Vito Troilo

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Argentina-Messico, Messi ha eguagliato Maradona in una doppia statistica

LUSAIL CITY, QATAR - NOVEMBER 26: Lionel Messi of...

Il Milan alla Games Week. Dida guest star: “Sempre titolare anche ai videogiochi”

In occasione del più importante evento italiano di ...

Avellino, il report dall’infermeria e i convocati per il Taranto

Sono 21 i calciatori dell'Avellino convocati per il match...