Top & Flop di Fidelis Andria-Messina


Si è conclusa la sfida tra Fidelis Andria e Messina, che ha visto i padroni di casa conquistare la prima vittoria in campionato e vincere un delicato scontro salvezza. Notte fonda, invece, per il Messina di Auteri, che con questa pesante sconfitta finiscono in fondo alla classifica.

Parte subito bene la squadra di casa, che dopo soli due giri di lancette la sblocca con Paolini. Il Messina va in tilt e nei primi dieci minuti rischia più volte il doppio svantaggio. La prima frazione si chiude con i giallorossi che provano a uscire la testa fuori dal guscio, ma non riuscendo quasi mai ad imprimere.

Ripresa da incubo per i siciliani, che rimangono negli spogliatoi. Ne trae beneficio la Fidelis, che prima trova il 2-0 su una dormita generale della difesa, e poi chiude definitivamente la contesa con un gran gol di capitan Arrigoni. Di seguito i Top e Flop dell’incontro.

TOP:

Arrigoni (Fidelis Andria): grande prova dell’esperto centrocampista e capitano dei pugliesi. Presente in ogni zona del campo, corona la sua prestazione con un grandissimo gol a pochi minuti dalla fine. INDOMABILE

I tifosi (Messina): sono solo i trenta tifosi accorsi da Messina a salvarsi in questo disastroso pomeriggio giallorosso. Seguono la squadra, in un giorno feriale, nella speranza di rivedere la vittoria, ma in campo i propri beniamini rispondono davvero male regalando un brutto ritorno a casa. CORAGGIOSI

FLOP:

Nessuno (Fidelis Andria): un ultimo posto che stava stretto per le prestazioni fin qui offerte. Bisognava vincere e lo si è fatto grande. Difficile trovare un insufficiente nella prestazione dei federiciani.

L’allenatore Auteri (Messina): è un mister Auteri irriconoscibile quello alla guida del Messina. La sua squadra non sembra minimamente avere gli stimoli giusti per risalire la china, e lui sembra avere le idee davvero molto confuse, anche perché si priva dell’unica punta in una partita dove bisognava vincere. CONFUSO

Rivivi il LIVE MATCH!

Fonte:TuttoC.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Nardò – Afragolese 2-1. Intervista post gara a Mattia Ciracì.

Fonte: AC Nardò Official Youtube channel

4 dicembre 2022 – Serie C: Messina – Picerno 0-1

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

4 dicembre 2022 – Serie D, Molfetta – Brindisi 2-3

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

Pioli: “Leao deve fare un altro salto per diventare un campione”

Il tecnico rossonero a Sky Calcio Club parla anche...