AL VENEZIANI IL FOGGIA FA BOTTINO PIENO

AL VENEZIANI IL FOGGIA FA BOTTINO PIENO

Per la tredicesima giornata di Serie C il Foggia di mister Fabio Gallo sfida in trasferta il Monopoli allenato da Giuseppe Pancaro, rievocando subito un match da Serie A, visti i trascorsi di entrambi gli allenatori. Sul rettangolo verde del “Veneziani” i rossoneri si dispongono con il classico 3-5-2. Sulle note della Fanfare dell’Areonautica Militare parte il match.

PRIMO TEMPO. Il primo brivido per il Monopoli arriva al 12’, quando Frigerio scodella al centro per Vuthaj, il 72 rossonero è bravo a scappare alla marcatura provando il colpo di testa: Vettorel lo stende e per il direttore di gara è punizione dalla lunetta. Petermann calcia dai 25 metri e sulla ribattuta, Di Pasquale capitalizza: 0-1. Al minuto 33 Peralta in area con una serie di finte riesce a servire Petermann che dalla lunetta calcia di prima ma il tiro forte e teso colpisce il palo ed evita al Foggia la seconda gioia di giornata. Il Monopoli arriva al gol del pareggio al minuto 38, ma per il secondo assistente è fuorigioco: tutto da rifare per i locali. Dopo 2’ di recupero, la prima frazione di gara finisce con il vantaggio di misura dei diavoli del sud.

SECONDO TEMPO. Nella ripresa il Monopoli al 57’ cerca il gol dalla distanza con Falbo, pronto Nobile a smanacciare in angolo. Ancora lui, Davide Petermann al 72’ con un pallonetto da l’illusione del gol. Sulla ripartenza, è il Monopoli a sfiorare la rete con Simeri, ma Nobile con un prodigio allontana via. Al minuto 80 un super D’Ursi pesca dalla sinistra la testa di Vuthaj, bravo il 72 a siglare la rete del doppio vantaggio. Al triplice fischio del Sig. Angelucci il Foggia espugna 0-2 il Veneziani di Monopoli.

IL TABELLINO:

 

MONOPOLI (3-5-2): Vettorel, Falbo, Fornasier, Starita, Montini (57’ Simeri), Drudi, De Risio (80’ Vassallo), Bussaglia (73’ Fella), De Santis (46’ Bizzotto), Manzari (57’Hamlili), Viteritti. A disposizione: Nocchi, Pinto, Bizzotto, Simeri, Rolando, Radicchio, Corti, Fella, Vassallo, Hamlili, Piarulli, Cristallo. All. Pancaro.

 

FOGGIA (3-5-2): Nobile; Malomo, Di Pasquale, Sciacca; Rizzo, Di Noia, Petermann, Frigerio (75’ Odjer), Garattoni (66’ Leo); Peralta (66’ D’Ursi), Vuthaj (88’ Ogunseye). A disposizione: Illuzzi, Dalmasso, Schenetti, Chierico, Ogunseye, D’Ursi, Leo, Peschetola, Iacoponi, Odjer, Tonin. All. Gallo

ARBITRO: Luca Angelucci di Foligno (Pascali-Croce; IV ufficiale: Luongo)

AMMONITI: 10’ Starita (MON), 12’ Vettorel (MON), 33’ Rizzo (FOG), 66’  Frigerio (FOG), 72’ Viteritti (MON) 79’ Di Pasquale (FOG);

RECUPERO: 2’ s.t.; 4’ s.t.;

Fonte: Foggia Calcio Official Site

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Barella: “Io e la mia Inter siamo cambiati. Ora rimontiamo il Napoli”

Il centrocampista sardo fa il punto: "Ci siamo parlati,...

Picerno, cena di Natale in famiglia. Parlano il dg Greco e mister Longo

Ieri sera, presso il ristorante “Le Cantine” di Sant’Angelo...

Monopoli, Pinto: “Dalla quarta in giù nessuno è riuscito a distanziarsi”

Una sola vittoria nelle ultime sei uscite in campionato...

Faraoni: “Inter? La verità è che non c’entravo nulla. Mi rendo conto solo ora…”

L'esterno dell'Hellas Verona Davide Faraoni ha parlato a Cronache di...