Ancelotti a Che tempo che fa: “Ibrahimovic un numero uno”

data

Il tecnico del club spagnolo ospite di Fazio: “Con mio figlio in panchina ho un rapporto diretto, anche perché può dirmi cose che altri non mi dicono…”

Carlo Ancelotti è uno dei tecnici più vincenti della storia del calcio. Una bacheca stracolma di trofei ottenuti in tutte le parti d’Europa: Italia, Francia, Germania, Spagna e Inghilterra. Ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa, Ancelotti ha parlato di tutto e di più. A cominciare dal rapporto con suo figlio Davide, che sulla panchina dei blancos è il suo vice: “Abbiamo un rapporto diretto, può dirmi cose che magari altri non mi dicono tipo “ma cosa fai?”. In panchina non ci sono mai momenti di tranquillità”. L’allenatore emiliano ha avuto grandi maestri: “Liedholm mi ha impressionato molto, aveva carisma, era simpatico. Sacchi a livello tecnico, invece, è stato un innovatore”. Poi un accenno al var: “Prima esultavi, adesso col check bisogna attendere, però anche quando subisci gol hai quest’ancora di…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Ecco le 22 operazioni della Juventus sotto la lente della Procura di Torino

Ecco le 22 operazioni della Juventus sotto la...

“Infame, traditore, sbirro”, alcuni commenti a De Sciglio sul caso Juventus

Il calciatore della Juventus, Mattia De Sciglio viene pesantemente...

Roma, pronto un biennale al ribasso per Smalling. Inter in agguato

Il difensore con ancora poche presenze potrà avvalersi della...