‘Bea a colori’: raccolti più di 100mila euro in ricordo della tifosa della Roma

data

I risultati dell’associazione no profit, nata nel 2020 dopo l’improvvisa scomparsa di Beatrice Coletta, 19enne tifosissima della squadra giallorossa, sono stati presentati durante una cena benefica

Davvero un bel successo. Con numeri che dimostrano la generosità di chi ha voluto lasciare un contributo economico. Sono stati raccolti oltre 100mila euro in due anni, inoltre tre le borse di ricerca attivate, oltre all’assistenza ai bambini ricoverati e a quelli provenienti dall’Ucraina: questi alcuni dei risultati raggiunti dall’associazione no profit “Bea a Colori” – presentati in un evento di beneficenza a Roma – nata nel 2020 in ricordo dell’improvvisa scomparsa di Beatrice Coletta, 19enne tifosissima della Roma, per un arresto cardiaco.

Utilità sociale

—  

Fortemente voluta dai genitori di Bea, Lino e Lucia, l’associazione sostiene e promuove attività di utilità sociale, socioassistenziali, sociosanitarie e sanitarie, attraverso progetti di supporto…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Argentina-Messico, Messi ha eguagliato Maradona in una doppia statistica

LUSAIL CITY, QATAR - NOVEMBER 26: Lionel Messi of...

Il Milan alla Games Week. Dida guest star: “Sempre titolare anche ai videogiochi”

In occasione del più importante evento italiano di ...

Ranocchia: “Inter è casa, ora si sta riprendendo. Inzaghi un bravo allenatore”

Le parole dell'ex difensore nerazzurro nella lunga intervista concessa...