BISCEGLIE-S.SEVERO 3-0: IL PUNTO DI DINO MARINO

Come era già tutto previsto, abbiamo tenuto bene il campo per circa mezz’ora, nella splendida cornice dello stadio “Ventura” di Bisceglie, poi su un liscio di Stoppiello, Nicolas Di Rito, il bomber argentino, indisturbato mette dentro il primo gol su assist di De Vivo per i neroazzurri del Bisceglie. Il San Severo quando deve fare gioco balbetta , vuoi per un evidente vuoto al centrocampo, vuoi per l’assenza di sette titolari che difatti hanno snaturato la squadra.

Al 46’, prima della chiusura del primo tempo, palombella di Bonicelli e si va al riposo sul 2-0. Ad un quarto d’ora dal fischio finale sempre De Rito insacca il gol del 3-0. Nulla da dire, se non i complimenti ai neroazzurri del Bisceglie che, con il minimo sforzo, portano a casa una partita che in condizioni normali non sarebbe proprio andata così. È mancato il gioco è pure chi facesse girare la squadra.

In verità mancano anche quei due tre giocatori leader che ti permettono nelle situazioni di emergenza di mantenere e dare coraggio a quelli più giovani… peccato. Serve anche un po’ di fortuna oltre al gioco, con il San Severo al completo non credo che ci sarebbe stato questo divario.

Comunque ci può stare, del resto alla delusione per sconfitta si aggiunge anche quella di vedere uno stadio perfetto, in erba vera mantenuto alla grande in una città: Bisceglie di 54890 abitanti, più o meno grande come San Severo.

Se hai un struttura così, puoi attrarre investimenti e molti imprenditori possono scommettere sul campo presentando squadre di livello economico alto, perché è più facile così. Meditate gente… meditate!

Fonte: San Severo Calcio

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

La Virtus Bisceglie riceve San Severo al “Di Liddo” con un Leo Ragno in più

Il 32enne centrocampista sarà subito a disposizione di mister...

La Real Olimpia Terlizzi sfida in trasferta l’Audax San Severo

Calcio d’inizio alle ore 11.00  Domenica 4 Dicembre va in...