Bunker Juve: solo 7 reti subite. La difesa è la migliore del campionato

data

Il reparto arretrato bianconero è il meno perforato della serie A. Nonostante la profonda rivoluzione estiva e gli infortuni che non hanno risparmiato il reparto

La miglior difesa è l’attacco. Un proverbio che ha il suo perché, ma non in casa Juve. Dove l’attacco ha realizzato 18 gol e si piazza al sesto posto in A per capacità realizzative, al pari dell’Atalanta, mentre la difesa risulta ad oggi la vera forza della squadra: nessun club di serie A ha finora subito meno gol delle attuali sette reti bianconere.

Il manifesto dell’inossidabile credo di Max Allegri, da sempre sostenitore che le fortune di una squadra dipendano dalla sua imbattibilità difensiva.

La catena degli infortuni

—  

Così, in una stagione minata da una raffica di infortuni che non hanno risparmiato il reparto difensivo – da Szczesny a Bremer, passando per De Sciglio – e da risultati globalmente negativi (la capolista Napoli dista 10 punti e la qualificazione agli ottavi di Champions è già un…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Cena segreta con Agnelli, Gravina: “Sono cavolate”

Il presidente della Figc sull'incontro con i presidenti nel...

Serie B, risultati: Venezia-Ternana, Cagliari-Parma

Il cambio in panchina non basta, gli umbri...

Rampulla: “Del Piero vicepresidente? Sì, ha qualità morali e impara in fretta”

Il portiere ha "accolto" in bianconero l'esordiente 18enne destinato...