Curva Nord, vergogna come al derby: dai tifosi di nuovo cori antisemiti

data

Anche durante Lazio-Monza si sono sentiti in un paio di occasioni cori come quelli in occasione della gara contro la Roma

Commozione, striscioni e applausi per il ricordo di Gabriele Sandri a 15 anni dalla morte del giovane tifoso laziale (avvenuta durante una trasferta, prima di Inter-Lazio, l’11 novembre 2007). Poi, purtroppo, nella serata dell’Olimpico, anche durante Lazio-Monza, ci sono stati ancora una volta in Curva Nord in un paio di occasioni cori antisemiti, gli stessi che si erano sentiti chiaramente durante il derby di domenica scorsa e gli stessi che hanno portato il giudice sportivo a chiedere alla procura federale di aprire un’inchiesta sull’accaduto.

Il codice

—  

L’inchiesta della procura federale sui cori antisemiti della Curva Nord durante Roma-Lazio dovrà accertare l’accaduto già segnalato dagli ispettori federali e l’atteggiamento della società biancoceleste nella vicenda. Il codice di giustizia sportiva prevede infatti che in caso di…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Cena segreta con Agnelli, Gravina: “Sono cavolate”

Il presidente della Figc sull'incontro con i presidenti nel...

Serie B, risultati: Venezia-Ternana, Cagliari-Parma

Il cambio in panchina non basta, gli umbri...

Rampulla: “Del Piero vicepresidente? Sì, ha qualità morali e impara in fretta”

Il portiere ha "accolto" in bianconero l'esordiente 18enne destinato...