Da Amoruso e Parolo a Doni e Marcolin: padel contro la violenza sulle donne

data

Domani il torneo con personaggi dello sport e dello spettacolo per sostenere la causa di “Donne al centro”

Un momento di riflessione. Con l’attività del momento. Il 25 novembre, nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne, che ogni giorno ci invita a pensare a quanti episodi non vorremmo mai sentire, al Kira Padel di Bergamo (a Osio Sopra) tanti protagonisti del mondo del calcio e dello spettacolo, giocheranno per sostenere la causa di “Donne al centro”, un’associazione libera, senza scopo di lucro, ideata a Roma dalla presidente Cristiana Merli che sarà affiancata dalla vice presidente Ilenia Guerrieri. L’associazione ha un solo obiettivo: migliorare la vita delle donne che hanno subito qualsiasi tipo di maltrattamento. La madrina di Donne al centro è l ’attrice Sara Maestri.

Programma e protagonisti

—  

Dalle 20 fino a mezzanotte (ingresso a 5 euro) si sfideranno (è la terza edizione) tanti protagonisti: dagli ex calciatori Nicola…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Roma, pronto un biennale al ribasso per Smalling. Inter in agguato

Il difensore con ancora poche presenze potrà avvalersi della...

Juve, l'intercettazione: "Arthur pagato 75 milioni, palese non valesse tanto"

Juve, l'intercettazione: "Arthur pagato 75 milioni, palese non...

Inter-Salisburgo 4-0 in amichevole: in gol Mkhitaryan, Acerbi e Carboni

Gli uomini di Inzaghi concedono il bis dopo la...