FOCUS ON: JACO DOMINGO DALMASSO

Una notte da leoni non è solo il titolo della famosa pellicola prodotta dalla Warner Bros nel 2009, ma è la parafrasi calcistica della prestazione sfoggiata da Joaquin Domingo Dalmasso nel match di Coppa Italia tra Juve Stabia e Foggia.

Il portiere rossonero, autore di straordinarie parate nei 120’ di gioco, si è rivelato decisivo ai calci di rigore, abbassando in due occasioni la saracinesca agli avversari. Joaquin al termine della sfida si prende gli applausi e qualche ora più tardi, a mente fredda, commenta il passaggio del turno ai microfoni ufficiali del club: “I rigori chiaramente sono una gran responsabilità e i miei compagni contavano molto su di me. Non averli delusi – prosegue il portiere argentino, ndr – ed aver passato il turno è stato molto bello. Ovviamente è una sensazione bellissima, noi come squadra, così come i tifosi, ci tenevamo molto a questa vittoria ed è arrivata”.

Penso sia stata una partita equilibrata – prosegue Dalmasso parlando del match di Coppa, ndr -, con molte occasioni mancate da entrambe le squadre. Noi abbiamo dato il meglio, in tutti i 120’ giocati. Avevamo in mente un obiettivo e lo abbiamo raggiunto con tutte le nostre forze. Questo è successo anche grazie al nostro mister”, sottolinea l’estremo difensore sud americano prima di parlare del suo rapporto con la città di Foggia: “Qui mi trovo molto bene e posso dire che è stato facile ambientarsi. Devo molto a Foggia, mi ha dato la possibilità di crescere. Se oggi posso definirmi un calciatore professionista è solo grazie a questa città”. Parole al miele di Joaquin nei confronti della piazza che l’ha accolto da subito come un beniamino. Tutto grazie alle prestazioni della passata stagione, un’esperienza portafortuna racchiusa nel numero 22 che lo rappresenta: “L’anno scorso penso di aver fatto una bella stagione perciò ho voluto tenere il numero 22 dietro la maglia, quasi come un portafortuna. Spero di rimanere qui il più a lungo possibile”, conclude Joaquin Dalmasso al termine di una notte da leone che non dimenticherà così facilmente.

Area Comunicazione Calcio Foggia 1920

Fonte: Foggia Calcio Official Site

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

27 novembre 2022 – Serie C: sala stampa Fidelis Andria – Giugliano 2-0

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

27 novembre 2022 – Serie D: Casarano – Nardò 0-0

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

27 Novembre 2022 Serie D Brindisi Puteolana 1 0

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

27 novembre 2022 – Serie C: Juve Stabia – Potenza 0-0

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel