Giroud, con l’Australia scatta la caccia a Trezeguet. E sabato la sfida all’amico Kjaer…

data

Il francese – destinato a un ruolo da protagonista assoluto dopo il k.o. di Benzema – è a -2 da Trezeguet, bomber bleus di sempre. Poi con la Danimarca incrocio fra i due senatori rossoneri

Il copione originario non è affatto comodo: monsieur Giroud negli ultimi tempi ha iniziato da riservista a tutti gli effetti. Poi, però, lo spartito è cambiato e da gregario lo ha fatto diventare primattore. E’ successo al Milan, dove Oly era arrivato come alternativa – di lusso, certo, ma pur sempre l’opzione B – a Ibra, che non aveva ancora iniziato il calvario in infermeria. E sta succedendo anche adesso in nazionale, dove il centravanti rossonero è riuscito a convincere – con una discreta dose di fatica – Deschamps a portarlo in Qatar in qualità di alter ego di Benzema, e adesso si ritrova al centro dei Bleus dopo il crac di Karim (e la scelta del c.t. di non chiamare nessuno al suo posto). Da seconda linea a prima, al Milan come in nazionale.

Qualità

—  

Strano…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Gravina: “Mettiamo al centro i tifosi. E sul tempo effettivo…”

Il presidente della Figc a Torino: "Valorizziamo infrastrutture...

Inter-Salisburgo, si giocherà a Malta: stabiliti orario e stadio dell’amichevole

Il sito FCINTER1908 di titolarità di AMALA S.N.C. con...