Il Casarano vince e convince – Molfetta-Casarano 1-2

Il Casarano vince e convince sul sintetico annacquato di Molfetta e interrompe la striscia positiva della formazione barese. Un successo per gli uomini di Costantino che gli permette di rimanere in scia delle prime della classe.

Dalle distinte arriva la prima sorpresa di giornata: Saraniti e Burzio si accomodano in panchina, ne tridente dei salentini ci sono Gatto e Dellino insieme a Strambelli, zero sorprese in casa biancorossa con Longo gioca alle spalle dell’unica punta Vivacqua con Montinaro nel terzetto di centrocampo. Pronti via e sono i padroni di casa che si rendono pericolosi con un tiro di Longo che si perde alto sopra la traversa della porta di Carotenuto. Una prima frazione di gioco in cui le emozioni sono poche, il primo sussulto di marca rossoazzurra arriva solo al 33′ quando Strambelli prova a sembrare il panico nella difesa avversaria che però è attenta e pronta ad arginarlo.

Finisce così il primo tempo. Dopo quindici minuti dagli spogliatoi ritornano in campo gli stessi giocatori che avevano concluso i primi quarantacinque minuti ma il Casarano entra con un altro piglio, come avvenuto in altre occasioni, cambia marcia e riesce subito a portarsi in vantaggio grazie alla prodezza di Dellino che è il più lesto a ribadire in rete il pallone dello 0-1. La reazione dei padroni di casa è tutta in un tentativo velleitario di Montinario che non crea problemi a Carotenuto.

A quindici minuti dalla fine la svolta dell’incontro: calcio di rigore, per un tocco in area di rigore con la mano per il Casarano, da dischetto ci va l’ex Nicola Strambelli che firma lo 0-2 e realizza così il suo primo gol stagionale con la maglia del Casarano. Quando però la partita sembra oramai indirizzata verso i salentini Parisi atterra Vivacqua in area di rigore e anche il Molfetta ha la possibilità di accorciare le distanze, opportunità che Montinaro non sbaglia.

A questo punto però la partita diventa brutta e piena di falli, una condizione che agevola il Casarano che riesce a portare a casa i tre punti.

MOLFETTA CALCIO (3-5-1-1): Crispino; Pinto (44’st Colaci), Panebianco (16’st Tedesco), Lobjanidze; Stasi, Ciannamea, Manzo (C), Montinaro, Leone (27’st Leonetti); Longo; Vivacqua. A disposizione: Diame, Fucci, Ilari, Romio, Di Modugno. Allenatore: Bartoli.

CASARANO (4-3-1-2): Carotenuto; Parisi, Guastamacchia, Rizzo, Bocchetti; Navas (33’st Sepe), Marsili (C), Ortisi (33’st Cannavaro); Strambelli; Gatto, Dellino (16’st Vitofrancesco). A disposizione: Baietti, Saraniti, Burzio, Barbetta, Cecere, Atteo. Allenatore: Costantino.

Arbitro: Costantino sez. Torre del Greco

Reti: 5’st Dellino, 26’st Strambelli, 32’st Montinaro

Note: giornata piovosa terreno allentato;

ammonizioni: Molfetta, Dellino, Navas, Panebianco, Vivacqua, Gatto,

recuperi: pt. 2′;st.5′ ;

angoli: 4-4

Fonte: official page

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Plusvalenze Juve, intercettazione Elkann-Agnelli: “Si sono allargati”

John, che non è indagato, parla con il cugino...

01 Dicembre 2022 Serie D Le ultime sul calciomercato

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

Cairo: “Il calcio ha avuto poco dallo Stato. Forse non siamo bravi a fare lobby”

Il presidente del Torino: "Contribuiamo per il 70% alle...

Mihajlovic a Zeman: “Ha vinto più di chi ha conquistato tanti trofei”

L'ex tecnico del Bologna era alla presentazione dell'autobiografia del...