Intervista a Ventola racconta: “Io, Ronaldo, Vieri, Cassano e.. il 5 maggio”

data

L’ex attaccante delle due formazioni nerazzurre parla della gara di domenica e racconta aneddoti su Vieri (“Ogni tanto si addormenta in diretta tv”), Ronnie (“Un fenomeno anche a padel, ma se gli fai un pallonetto…”) e Cassano (“Tenerlo a freno? Non si può”)

Atalanta-Inter sarà la sua partita, ma un’intervista con Nicola Ventola non può essere circoscritta al match di domenica al Gewiss Stadium. L’ex attaccante nato a Grumo Appula ha giocato con Ronaldo e Vieri, si è visto soffiare l’ormai celebre scudetto del 5 maggio (e la rabbia non gli è ancora passata…), è stato convocato in Nazionale e, senza tutti gli infortuni e le operazioni che ha avuto, avrebbe segnato molto, ma molto di più. Adesso è apprezzato opinionista (lo sentiremo sulla Rai in occasione dei Mondiali) e avrà il non facile compito di tenere a freno… Cassano. Lo abbiamo incontrato alle Next Gen Atp Final di Milano, dove era ospite della Panasonic: ha parlato senza freni e soprattutto senza nascondere…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Pioli: “Leao deve fare un altro salto per diventare un campione”

Il tecnico rossonero a Sky Calcio Club parla anche...

Ibrahimovic: “Mi sento giovane. Il gol? Più importante alzare il livello dei compagni”

Zlatan ricorda gli inizi della sua carriera all'Ajax: "Già...

Dybala: ‘Grazie Roma, se sono ai Mondiali lo devo a te e a Mourinho’

La Joya sulla cinese Zhibo Tv: "Decisiva la gara...