Juve, Allegri: “Chiesa forse nella ripresa”. Arrivabene: “Infortuni? Stiamo indagando”

data

L’attaccante è alla prima convocazione dopo l’infortunio dello scorso gennaio. L’amministratore delegato: “Stiamo cercando di individuare il problema, così da poter trovare le soluzioni”

Nella conferenza stampa della vigilia Allegri aveva ipotizzato una convocazione di Chiesa – fermo dallo scorso gennaio, quando si era infortunato – per la gara di domenica contro l’Inter. Poi invece, a sorpresa, è arrivata la convocazione già per la sfida Champions di oggi col Psg, e pure accompagnata da parole di ottimismo: “Kean ha avuto un risentimento su una vecchia cicatrice. Chiesa si è allenato bene ieri, la mia preoccupazione è vederlo bloccato a livello mentale ma ha fatto un buon test, perché non portarlo e magari farlo giocare un po’. Farlo giocare? Da qualche parte deve cominciare, questa potrebbe essere la serata giusta, magari nel secondo tempo”.

Parla Arrivabene

—  

“Se dicessi che siamo contenti sarebbe una bugia – ha detto Maurizio Arrivabene, ad della Juventus -. Non…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Cena segreta con Agnelli, Gravina: “Sono cavolate”

Il presidente della Figc sull'incontro con i presidenti nel...

Serie B, risultati: Venezia-Ternana, Cagliari-Parma

Il cambio in panchina non basta, gli umbri...

Rampulla: “Del Piero vicepresidente? Sì, ha qualità morali e impara in fretta”

Il portiere ha "accolto" in bianconero l'esordiente 18enne destinato...