Juve, Ihattaren fermato e rilasciato: l’Ajax non lo riscatta, torna a Torino

data

L’avvocato spiega: “Sospettato di aver partecipato a una minaccia”. L’olandese classe 2002 era stato inserito nel 2019 nella lista Uefa dei 50 giovani: Raiola lo portò a Torino, ma nel frattempo (prestito alla Samp compreso) si è perso. Ora torna alla Continassa

Mohamed Ihattaren dal 3 gennaio prossimo tornerà a Torino, per rimettersi a disposizione della Juve in attesa di capire dove sarà il suo futuro. L’Ajax non intende riscattarlo: decisione presa e comunicata. Mentre il calciatore negli ultimi giorni si è nuovamente reso protagonista di fatti extra campo piuttosto spiacevoli: è stato tratto in arresto dalla Polizia olandese mentre si trovava all’interno di un’abitazione di Utrecht, sua città natale. Come ha chiarito il suo avvocato, Sander Janssen, è stato liberato dopo qualche ora, mentre i motivi del fermo restano avvolti dal mistero: “È stato arrestato perché sospettato di aver partecipato a una minaccia. Si tratta di un caso di qualche tempo fa che è…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Juventus, Del Piero e Allegri: il rapporto tra i due

L’ex attaccante potrebbe avere con il tecnico ...

Plusvalenze Juve, intercettazione Elkann-Agnelli: “Si sono allargati”

John, che non è indagato, parla con il cugino...

Cairo: “Il calcio ha avuto poco dallo Stato. Forse non siamo bravi a fare lobby”

Il presidente del Torino: "Contribuiamo per il 70% alle...

Mihajlovic a Zeman: “Ha vinto più di chi ha conquistato tanti trofei”

L'ex tecnico del Bologna era alla presentazione dell'autobiografia del...