Juve, le trattative per i rinnovi dei senatori da Bonucci a Di Maria

data

Quattro in scadenza a giugno, ma non sono le sole partite aperte: il borsino di chi punta a un nuovo accordo

Otto top della rosa di Allegri alla disperata ricerca di fiducia. Alcuni più fuori che dentro nei ragionamenti relativi al futuro, probabilmente all’ultima apparizione in Champions con la maglia bianconera dopo tanti anni di militanza. È il caso di Alex Sandro e Cuadrado, entrambi in scadenza di contratto come Rabiot e Di Maria. Gli eventuali rinnovi non si discuteranno prima di gennaio: solo dopo il mondiale, insomma, sarà più chiara la prospettiva per loro e per altri riferimenti della rosa come Bonucci, Danilo e Paredes. Nel frattempo però, nelle ultime partite che restano, dovranno tutti provare a convincere la dirigenza a rinnovare la fiducia in prospettiva, andando oltre la delusione per l’inizio negativo di quest’anno.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

“Infame, traditore, sbirro”, alcuni commenti a De Sciglio sul caso Juventus

Il calciatore della Juventus, Mattia De Sciglio viene pesantemente...

Roma, pronto un biennale al ribasso per Smalling. Inter in agguato

Il difensore con ancora poche presenze potrà avvalersi della...

Juve, l'intercettazione: "Arthur pagato 75 milioni, palese non valesse tanto"

Juve, l'intercettazione: "Arthur pagato 75 milioni, palese non...