Juve, Pogba: “Pirlo fondamentale per me. CR7 pazzesco. E Bellingham…”

data

Le parole del centrocampista della Juventus nel podcast “Muslim Money Guys” di Wahed: “Niente Mondiale? Dio aveva altri piani per me”

Paul Pogba vedrà il Mondiale da casa, o meglio, da dove si allenerà per essere pronto per tornare in campo a gennaio con la maglia della Juventus. Ancora zero presenze in Serie A per il numero 10 bianconero, fermato dall’infortunio e anche dalla decisione di non operarsi presa ad inizio settembre . Poi quella frenetica rincorsa per tornare in gruppo a fine ottobre, prima di arrendersi e finire sotto i ferri: “Dio aveva altri piani per me. Prima di prendere decisioni importanti per la mia carriera, prego. Lo faccio perché dopo sono in pace con me stesso” ha detto Paul nel podcast “Muslim Money Guys” di Wahed, toccando diversi temi.

gli elogi

—  

Pogba continua parlando di molti suoi colleghi di reparto: “Ammiro i centrocampisti da box to box, che fanno il gioco, che fanno assist e che possono segnare come Toni Kroos, Marco Verratti e Thiago…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Ecco le 22 operazioni della Juventus sotto la lente della Procura di Torino

Ecco le 22 operazioni della Juventus sotto la...

“Infame, traditore, sbirro”, alcuni commenti a De Sciglio sul caso Juventus

Il calciatore della Juventus, Mattia De Sciglio viene pesantemente...

Roma, pronto un biennale al ribasso per Smalling. Inter in agguato

Il difensore con ancora poche presenze potrà avvalersi della...