Juventus, Allegri: “La mia amicizia con Agnelli non finirà qui. Elkann? Lo ringrazio per le belle parole”

data

L’allenatore bianconero sente la vicinanza della famiglia Elkann: “È sempre molto positivo sentire la vicinanza degli azionisti. Andrea e John sono figure di riferimento per il mondo bianconero “

“È sempre molto positivo sentire la vicinanza degli azionisti e quindi ringrazio John Elkann per queste parole”. Max Allegri risponde al numero uno di Exor, il maggiore azionista della Juventus che lo ha confermato di riferimento per l’area sportiva del club bianconero, dopo le dimissioni di tutto il Cda compresi il presidente Andrea Agnelli e il suo vice Pavel Nedved. “In questi anni di lavoro, passione e vittorie, ho sempre potuto contare sul sostegno di Andrea Agnelli, al quale mi lega un rapporto di amicizia, che non si interromperà con la fine della sua presidenza – scrive il tecnico -. Andrea e John sono figure di riferimento per il mondo bianconero che deve rimanere concentrato sul lavoro quotidiano in campo per ottenere i risultati che tutti vogliamo”. Il tecnico juventino…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Plusvalenze, ritirato l’emendamento nel Milleproroghe

Il governo ha ritirato il testo per non rischiare...

Totti-Ilary Blasi, nuovo round (muto) in tribunale

Udienza alla sezione Civile legata a borse, gioielli e...

Udinese | Era fatta per Deulo agli Spurs! L’infortunio ha fatto saltare tutto

Clamoroso retroscena di mercato che coinvolge l'attaccante catalano. Secondo...