Kim: “Sarà facile riconoscermi per le strade di Napoli. Ho un obiettivo al Mondiale…”

data

Le dichiarazioni di Kim sulle ambizioni personali

Kim è ormai un pilastro del Napoli ed è riuscito in tale obiettivo dopo pochi mesi. Spalletti non può assolutamente privarsi di lui, proprio come il suo CT in Nazionale. A tal proposito lo stesso calciatore azzurro ha rilasciato un’intervista al quotidiano inglese “The Guardian” analizzando il suo momento e svelando alcuni dettagli personali.

Kim: “Il soprannome Mostro mi rappresenta. Voglio sfidare Nunez”

—  

Di seguito le sue dichiarazioni:

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

“Infame, traditore, sbirro”, alcuni commenti a De Sciglio sul caso Juventus

Il calciatore della Juventus, Mattia De Sciglio viene pesantemente...

Roma, pronto un biennale al ribasso per Smalling. Inter in agguato

Il difensore con ancora poche presenze potrà avvalersi della...

Juve, l'intercettazione: "Arthur pagato 75 milioni, palese non valesse tanto"

Juve, l'intercettazione: "Arthur pagato 75 milioni, palese non...