La giornata della Gentilezza: il 13 novembre in Lega Pro

Firenze, 10 novembre 2022 – “In un momento così buio e violento, difficile e pesante, c’è bisogno di leggerezza: e di gentilezza, una parola troppo poco utilizzata e che già nel suono regala un po’ di distensione. Per questo motivo la Lega Pro e i suoi club aderiscono con entusiasmo alla “Giornata Mondiale della Gentilezza” che si festeggia domenica prossima. Un modo per dare un cambio di rotta a tanti comportamenti che vogliamo combattere”, dichiara Francesco Ghirelli, Presidente della Lega Pro.

Domenica 13 novembre sono in programma tante iniziative dei club di Serie C: i Presidenti accoglieranno personalmente i dirigenti ospiti all’ingresso dello stadio per accompagnarli in tribuna offrendo un ‘dolcetto’ come simbolo di condivisione e confronto. Sempre nello spirito di accoglienza e ospitalità, il Presidente ospite sarà essere accompagnato al proprio posto in tribuna dove, sulla seduta, sarà fatto trovare un biglietto di saluto che evidenzi il valore del calcio intrinsecamente legato alla gentilezza.

Attorno al terreno di gioco, poi, i led si “coloreranno” di messaggi gentili o, a scelta, una delegazione di giovani tesserati del settore giovanile, posizionati e schierati a centrocampo, accoglieranno i calciatori di entrambe le squadre e gli arbitri al momento del loro ingresso in campo, esibendo uno striscione recante la scritta “La gentilezza è una scelta di vita. Andiamo in campo”.

La ‘Giornata Mondiale della Gentilezza’ è stata stabilita per ricordare il “World Kindness Movement”, Conferenza che si svolse a Tokyo nel 1997, e conclusasi con la firma della “Dichiarazione della Gentilezza”.

LEGA PRO

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

La Virtus Bisceglie riceve San Severo al “Di Liddo” con un Leo Ragno in più

Il 32enne centrocampista sarà subito a disposizione di mister...

La Real Olimpia Terlizzi sfida in trasferta l’Audax San Severo

Calcio d’inizio alle ore 11.00  Domenica 4 Dicembre va in...