La “seconda vita” di Mastour: il prodigio ex Milan risplende in Marocco e sogna

data

A 14 anni il Milan lo scippa ai cugini. Sembra l’inizio di una grande storia. I video di freestyle con Neymar, i primi match con le giovanili rossonere.

Eppure la stella di Hachim non si accende più…

Ricomincia dalla Reggina ma non riesce neanche a terminare il contratto. Con umiltà decide di tornare lì dove tutto era iniziato, in Marocco. Riparte in Botola 2, seconda serie marocchina, precisamente al Reinessance Club Athletic Zemamra.

La 10 sulle spalle e la fascia da capitano, Mastour vuole riprendere in mano il suo destino è lo vuole fare adesso. Primi a +7 sulla seconda, il Reinessance viaggia verso la massima serie e lo fa grazie al talento dell’ex Milan. Intanto il classe ‘98 riaccende il mercato attorno a lui. Si muovono i club di Botola 1 per assicurarselo, ma non solo. I grandi palchi lo attendono.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Ibra attore con Verdone. De Laurentiis: ‘Un gigante che è già anche un grande attore!’

Il calciatore sul set in “Vita da Carlo-2”: ha...

Juve, la Procura sul fratello di Chiellini: “È lui il contabile delle plusvalenze”

Nelle carte dell'inchiesta i pm torinesi ricostruiscono il ruolo...

Medel: ‘A Bologna mi trovo molto bene, vorrei continuare a giocare qui’

Il cileno: “Con Motta c’è un buon rapporto, ma...

Milan-Lumezzane 3-2 nell’amichevole di Milanello. Gran gol di Adli

Gran gol del franco-algerino nel test a Milanello, in...