Lizarazu: “Con Giroud puoi andare in guerra”. Wenger: “Nessuno ha regalato niente a Olivier”

data

Si sprecano gli elogi per l’attaccante del Milan dopo la doppietta all’Australia

L’ex allenatore dell’Arsenal Arsene Wenger ha condiviso la sua opinione sull’attaccante della nazionale francese e del Milan, Olivier Giroud .“Bisogna inginocchiarsi davanti alla sua carriera. Non gli è stato regalato niente dall’inizio”. Giroud ha segnato una doppietta all’Australia nella partita del primo turno della fase a gironi della Coppa del Mondo e con questi due gol ha raggiunto Thierry Henry, che è il capocannoniere nella storia del Nazionale francese. Giroud ha fatto 51 gol in nazionale. A Telefoot , l’attaccante dell’Atlético Madrid Griezmann ha elogiato il suo compagno di squadra. “Non importa dove gioca, ha segnato, ha vinto titoli da attaccante puro. Significa solo che è un 9 eccezionale “. Anche Bixente Lizarazu ha elogiato l’attaccante rossonero. “Giroud gioca bene con le spalle alla porta, è utile nel suo gioco da vero pivot con le sue qualità in elevazione. E con lui non…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Udinese | Era fatta per Deulo agli Spurs! L’infortunio ha fatto saltare tutto

Clamoroso retroscena di mercato che coinvolge l'attaccante catalano. Secondo...

Lecce, Baroni: “Contro la Cremonese gara intensa. Mercato? Io contento”

Conferenza stampa della vigiliaMarco Baroni, tecnico del Lecce, è...

Juve, a Salerno con il tridente? Tutte le opzioni a disposizione di Allegri

Difficile che l'assetto tattico venga stravolto, in difesa almeno...