Milan, Antonelli lascia il calcio giocato: “Donnarumma il più forte con cui ho giocato”

L’ex terzino di Milan e Nazionale conclude la carriera da calciatore: “Ora voglio allenare”. I suoi tecnici del cuore: “Ballardini, Gasperini e Mihajlovic”. E quella Supercoppa a Doha…

Sedici anni di calcio da professionista possono bastare. Dalla Brianza alla Florida, passando per Bari, Parma, Genoa, Empoli… e soprattutto per la vicina Milano. Luca Antonelli da Monza è uno che ce l’ha fatta: tanti tifosi rossoneri tirano i primi calci al pallone sognando di vestire un giorno la maglia del Milan, ma quella speranza resta una chimera, nel 99% dei casi. Lui no, lui per il Diavolo ci ha giocato davvero. Tre anni e mezzo, diventando uno dei terzini più affidabili della Serie A tra il 2015 e il 2018. E sempre con la maglia del cuore ha debuttato in A, in un 2006 ormai lontano nel tempo ma sempre vivo nei ricordi.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

27 novembre 2022 – Serie C: sala stampa Fidelis Andria – Giugliano 2-0

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

27 novembre 2022 – Serie D: Casarano – Nardò 0-0

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

27 Novembre 2022 Serie D Brindisi Puteolana 1 0

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

27 novembre 2022 – Serie C: Juve Stabia – Potenza 0-0

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel