Non solo d’Onofrio: ecco la doppia vita delle anime nere del calcio

data

Dal guerrigliero Grobbelaar, alla spia Gütschow fino a Higuita amico di Escobar. Quante doppie vite nel calcio. Come quella del procuratore capo degli arbitri accusato di narcotraffico…

Uno segnava gol in catena di montaggio e poi mandava in galera amici e compagni: si chiamava Torsten Gütschow ed era una spia della Stasi, la temibile polizia segreta nella DDR.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Ecco la nuova Juve di John Elkann. I tifosi sognano Del Piero presidente

La ripartenza sarà affidata ad Allegri e Cherubini. Ma...

Juventus, lettera di Agnelli: “È venuta meno la compattezza”

L'ormai ex presidente: "Stiamo affrontando un momento delicato societariamente....

CdA Juventus: ecco chi sono i 10 membri dimissionari

CdA Juventus: ecco chi sono i 10 membri dimissionari...

Malinovskyi, Muriel, Zapata e forse Musso: Gasp prepara la rivoluzione per la Dea

Malinovskyi, Muriel, Zapata e forse Musso: Gasp prepara la...