Picerno, Longo: “La vittoria col Taranto non rappresenta la svolta”


Emilio Longo, tecnico del Picerno, ha parlato ai microfoni di AntennaSud del successo sul campo del Taranto: “Non è stata la nostra miglior partita, ma ci prendiamo i tre punti. La squadra ha giocato bene, però dobbiamo migliorare su alcuni aspetti, calciare di più verso la porta ed essere più cattivi. Il successo sul Taranto non rappresenta la svolta, serve vincere con regolarità. In alcuni momenti della gara, la tensione ha preso il sopravvento. Abbiamo lasciato volontariamente il pallino del gioco al Taranto, ma abbiamo rischiato solo in una circostanza. Siamo una squadra elastica e molto unita, dobbiamo cercare di evitare i gol subìti come quello di Labriola, avvenuto a difesa schierata. Non siamo in linea con i nostri obiettivi ma la strada è lunga e c’è da sudare. Non ho visto la lite tra Kouda e Vannucchi ma posso dire che a volte noi addetti ai lavori dobbiamo essere d’esempio e sedare gli animi”.

Fonte:TuttoC.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Barella: “Io e la mia Inter siamo cambiati. Ora rimontiamo il Napoli”

Il centrocampista sardo fa il punto: "Ci siamo parlati,...

Picerno, cena di Natale in famiglia. Parlano il dg Greco e mister Longo

Ieri sera, presso il ristorante “Le Cantine” di Sant’Angelo...

Monopoli, Pinto: “Dalla quarta in giù nessuno è riuscito a distanziarsi”

Una sola vittoria nelle ultime sei uscite in campionato...

Faraoni: “Inter? La verità è che non c’entravo nulla. Mi rendo conto solo ora…”

L'esterno dell'Hellas Verona Davide Faraoni ha parlato a Cronache di...