Prima categoria: il punto sul campionato

La settima giornata regala qualche sorpresa e molte conferme nel campionato di prima categoria. Andiamo con ordine analizzando il girone A: continua la fuga solitaria del Canusium; la squadra allenata da Domenico Lomonte raccoglie la sesta vittoria in sette partite: questa volta a cadere sotto i colpi dei rosso-blu è la Top Player Minervino che esce sconfitta per 3-1. Dietro, distanziate di tre lunghezze, tengono il passo la Nik Bari che batte la Virtus Bisceglie per 3-0 e il Troia che va a vincere sul campo del Sammarco per 1-4. Vince anche lo Sporting Apricena che batte a domicilio la Gioventù San Severo per 1-3. Ben tre i pareggi in questa giornata, a cominciare dalle sfide tra Atletico Vieste e Virtus Molfetta e tra Audace Cagnano e Atletico Peschici, entrambe terminate a reti inviolate e quella tra Real Zapponeta e Stornarella chiusasi sull’ 1-1. Domenica prossima il Big-Match sarà quello tra Troia e Canusium con la Nik Bari che renderà visita allo Sporting Apricena.

VIA GEROLAMO ALEANDRO 20, BRINDISI TEL. 346/5763532

Nel girone B si chIude sul pareggio a reti bianche la sfida di cartello che metteva di fronte il Latiano e il Grottaglie; ne approfitta l’Ideale Bari che batte per 2-0 il Noicattaro e si porta a -2 dalla vetta. Vincono anche il Sannicandro in casa contro l’Atletico Pezze, Il Castellana sul campo del San Vito per 1-4 e la Giovani Cryos che piega le resistenze dei Ragazzi Sprint Crispiano per 1-0. Si chiudono sul pareggio le sfide tra Arcobaleno Triggiano e Real Mottola (2-2) e tra Carovigno e Noci (1-1). Nella prossima giornata il Latiano osserverà un turno di riposo col Grottaglie che se la vedrà sul proprio campo con il Carovigno in una sfida che può regalare ai bianco-azzurri tarantini la vetta solitaria del girone.

Nel girone C continua la corsa al vertice del Cursi che espugna il campo del Capo di Leuca col punteggio di 1-2, dietro tiene il passo il Galatone che batte in trasferta la Virtus Lecce per 1-2 e si mantiene a -3 dalla vetta. Vincono anche il Galatina sul Parabita per 2-0, la Don Bosco Manduria sul campo del Ruffano per 1-2 e il San Donato sul campo del Seclì per 0-2 mentre si chiudono sul pareggio le sfide tra Sava e Rinascita Refugees (0-0) e tra Audace Fragagnano e Zollino (2-2). La prossima giornata vedrà la capolista ricevere l’Accademy Sava col galatone che se la vedrà col Seclì.

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Argentina-Messico, Messi ha eguagliato Maradona in una doppia statistica

LUSAIL CITY, QATAR - NOVEMBER 26: Lionel Messi of...

Il Milan alla Games Week. Dida guest star: “Sempre titolare anche ai videogiochi”

In occasione del più importante evento italiano di ...

Avellino, il report dall’infermeria e i convocati per il Taranto

Sono 21 i calciatori dell'Avellino convocati per il match...