Rastelli: “Esame importante con il Foggia, non guardiamo la classifica”


Massimo Rastelli, tecnico dell’Avellino, ha presentato in conferenza stampa la sfida di lunedì contro il Foggia: “Abbiamo archiviato velocemente la gara di Coppa – riporta tuttoavellino.it – i ragazzi si sono allenati bene in questi due giorni, qualcuno lo abbiamo recuperato, qualcun altro è ancora da recuperare, ma abbiamo ancora due giorni, per osservare qualcuno, visto che giochiamo lunedì e possiamo magari avere a disposizione altri elementi. Noi pensiamo a noi stessi, a una gara alla volta. Giocare lunedì ci permette di sapere gli altri risultati, ma al momento non guardiamo la classifica, sappiamo che lunedì è un esame importante. Il Foggia è una squadra in salute. Da quando c’è Gallo hanno ottenuto 3 vittorie e 2 pareggi. Unica sconfitta all’esordio con la Gelbison. Sono due squadre partite con difficoltà ma che ora stanno riprendendo il giusto passo verso le posizioni che più competono. Abbiamo recuperato Murano, oggi rientra in gruppo e credo che per lunedì sarà a disposizione. Ieri per precauzione abbiamo fatto fare un po’ di lavoro a parte a Ricciardo, ma rientrerà già in gruppo oggi. In funzione all’avversario sceglierò volta per volta i giocatori, facendo delle prove, come ho fatto magari mercoledì in Coppa Italia. Sono alla ricerca continua, per arrivare ad un equilibrio tattico. E’ chiaro che ci sono calciatori che hanno più attitudine per giocare in un determinato modo, gli allenamenti ci servono per abituare i calciatori per giocare e fare movimenti che io gli chiedo. Io non sono un integralista, in base al momento cerco di fare le scelte giuste, sono soluzioni che prendo sempre in considerazione”.

Fonte:TuttoC.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Ibra attore con Verdone. De Laurentiis: ‘Un gigante che è già anche un grande attore!’

Il calciatore sul set in “Vita da Carlo-2”: ha...

Juve, la Procura sul fratello di Chiellini: “È lui il contabile delle plusvalenze”

Nelle carte dell'inchiesta i pm torinesi ricostruiscono il ruolo...

Medel: ‘A Bologna mi trovo molto bene, vorrei continuare a giocare qui’

Il cileno: “Con Motta c’è un buon rapporto, ma...

Catanzaro, Curcio: “Foggia è stata casa mia, sarà emozionante tornare”

Attraverso il proprio profilo Instagram, l'attaccante del Catanzaro Alessio Curcio ha...