Virtus Mola Calcio – Vittoria e primo posto solitario

La vittoria odierna contro la Virtus San Ferdinando per 3 a 1 ci assegna il primo posto in classifica in posizione solitaria a 22 punti. Imbattuti sul campo con un trend positivo da 8 giornate in campionato ed anche la squadra con meno gol al passivo del girone.

Oggettivamente il lavoro di Mr Lopraino sta dando i suoi frutti ed è lodevole non solo per quello che si vede a livello tecnico, ma anche per il gruppo che ha costruito. In casa la Virtus Mola è come una schiacciasassi. Subito in gol dopo 9 minuti con Loseto che, lanciato da Cassano, galoppa verso la porta e batte il portiere avversario. 1 a 0 e palla al centro. Al 14esimo ancora Cassano batte al volo una palla ricevuta e sfiora il raddoppio. Successivamente è Loseto a divorarsi un gol dopo essersi liberato dalla marcatura di un difensore avversario. Al 23esimo Intranuovo lancia alla perfezione per Strippoli, palla a Loseto che viene atterrato in area: calcio di rigore ed espulsione di Piazzolla del San Ferdinando. Segna il penalty Strippoli ed è 2 a 0.

Al 27esimo un bellissimo scambio veloce tra Loseto e Strippoli porta al tiro quest’ultimo con poca fortuna. Sinora il gioco della Virtus Mola è troppo pressante per il San Ferdinando che rischia di capitolare altre due volte: al 30esimo Paoluccio crossa in area e Loseto si esibisce in un tiro al volo di poco fuori; al 31esimo tocca a Strippoli impegnare l’ottimo portiere ospite con una parata strepitosa.

Dopo azioni e gol non finalizzati, lo Spinazzola reagisce e accorcia le distanze con un gol in diagonale basso da fuori area di Guacci, lasciato troppo tempo libero davanti all’area. Passano appena 2 minuti, eravamo al 37esimo, e capitan Colella batte una punizione dalla destra dell’area avversaria pennellata per la testa di Azzariti che allontana qualsiasi velleità dei dauni. La prima frazione si chiude sul 3 a 1 per noi senza altri sussulti.

Di diversa natura il secondo tempo in cui abbiamo controllato il risultato e la reazione del San Ferdinando che ha provato varie azioni offensive sempre stoppate dalla nostra difesa. Al 61esimo Cassano semina il panico sulla fascia lasciandosi alle spalle 4 avversari e concludendo con un tiro di poco fuori. Al 73esimo Chiumarulo, subentrato al posto di Strippoli, si trova da solo davanti al portiere ma non finalizza.

Nel finale è Spalierno a tentare il colpo a sorpresa vedendo il portiere avversario fuori dai pali: pallonetto da centrocampo e palla al lato di centimetri. Dopo un minuto è ancora Spalierno a provarci con un tiro da fuori parato da Camerino. Fine delle ostilità e consueto rituale attorno a mister Lopraino ed allo staff davanti alla panchina e poi tutti sotto la tribuna per ricevere il meritato applauso dei tifosi.


Fonte: ASD Virtus Mola Calcio

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

27 novembre 2022 – Serie C: sala stampa Fidelis Andria – Giugliano 2-0

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

27 novembre 2022 – Serie D: Casarano – Nardò 0-0

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

27 Novembre 2022 Serie D Brindisi Puteolana 1 0

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

27 novembre 2022 – Serie C: Juve Stabia – Potenza 0-0

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel