Vlahovic e Di Maria: male con la Juventus, al top con Serbia e Argentina

data

Dusan e il Fideo sono stati grandi protagonisti nelle ultime amichevoli di Serbia e Argentina, dopo una prima parte di stagione segnata da tanti guai fisici con la Juventus

Un gol e due assist in amichevole contro il Bahrain: Dusan Vlahovic è già in condizione mondiale, dopo aver smaltito l’infiammazione pubalgica che lo ha costretto a saltare le ultime partite in calendario con la Juve. La Serbia fa molto affidamento sul centravanti, a -3 dalla vetta della classifica marcatori della Serie A (occupata da Osimhen con 9 reti) ma comunque attaccato al treno degli attaccanti più prolifici del nostro campionato. Certo, un anno fa di questi tempi – quando indossava ancora la maglia della Fiorentina – comandava la graduatoria dei goleador, mentre in avvio di questa stagione ha pagato anche lui la crisi juventina. Inoltre ha diviso la mole di reti realizzate dalla squadra di Allegri con Milik, che si è rivelato più un ottimo partner d’attacco che un vice.

vlahovic

—  

Il…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Ibrahimovic: “Mi sento giovane. Il gol? Più importante alzare il livello dei compagni”

Zlatan ricorda gli inizi della sua carriera all'Ajax: "Già...

Dybala: ‘Grazie Roma, se sono ai Mondiali lo devo a te e a Mourinho’

La Joya sulla cinese Zhibo Tv: "Decisiva la gara...

Juve e l’ipotesi uscita dalla Borsa: cosa cambierebbe col delisting

La gestione come un'azienda di famiglia è sempre stata...