Youth League, Juve-Psg 4-4, doppietta di Yildiz e gol di Huijsen e Anghelè

data

L’ultima sfida del girone non cambia le sorti della classifica ma alimenta le ambizioni dei bianconeri per la fase finale della competizione

Un’altra grande rimonta della Juve Primavera, nell’ultima sfida del girone di Youth League, non cambia le sorti della classifica ma alimenta le ambizioni dei bianconeri per la fase finale della competizione. Col pareggio per 4-4, con due reti in pieno recupero, la squadra di Montero resta seconda nel raggruppamento e accede agli spareggi contro le squadre vincitrici dei campionati nazionali, dando appuntamento ai parigini per una sfida da dentro o fuori più avanti. Entrambe le squadre vogliono arrivare alla final four di Nyon e, stando a quanto visto nel corso dei novanta minuti giocati a Vinovo, hanno seri motivi per crederci. All’Ale&Ricky c’era anche uno spettatore d’eccezione: il presidente del Psg Al-Khelaifi, reduce dal pranzo Uefa fatto in centro con Agnelli e Arrivabene.

DOPPIO PSG

—  

All’andata il Paris si…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Juventus, Del Piero e Allegri: il rapporto tra i due

L’ex attaccante potrebbe avere con il tecnico ...

Plusvalenze Juve, intercettazione Elkann-Agnelli: “Si sono allargati”

John, che non è indagato, parla con il cugino...

Cairo: “Il calcio ha avuto poco dallo Stato. Forse non siamo bravi a fare lobby”

Il presidente del Torino: "Contribuiamo per il 70% alle...

Mihajlovic a Zeman: “Ha vinto più di chi ha conquistato tanti trofei”

L'ex tecnico del Bologna era alla presentazione dell'autobiografia del...