Crisi del calcio; Cairo: “Non lo meritiamo ma abbiamo bisogno di essere aiutati”

data

Il presidente del Torino è intervenuto sulla crisi del pallone alla presentazione del calendario di ‘For Men’: “Il calcio mantiene gran parte dello sport. Va sostenuto come è stato fatto con cinema e tv. Negli ultimi anni sono stati commessi errori, per esempio strapagando i giocatori”

“Il calcio non merita aiuti, ma ha bisogno di essere aiutato”. Urbano Cairo torna a commentare gli emendamenti presentati in Parlamento per sostenere il calcio. “È vero – ammette il presidente del Torino e di Rcs MediaGroup -, il mondo del calcio negli ultimi anni, con i suoi eccessi, ha commesso degli errori, per esempio strapagando i giocatori, ma ha avuto anche dei problemi innegabili”. Uno soprattutto: “Il Covid, che ha colpito tanti settori, non è certamente il calcio ad averlo voluto. Di conseguenza abbiamo avuto meno spettatori allo stadio e riduzioni di sponsorship. Il mercato così si è totalmente sgonfiato, compreso il valore dei giocatori che le società magari contavano di vendere….

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Plusvalenze, ritirato l’emendamento nel Milleproroghe

Il governo ha ritirato il testo per non rischiare...

Totti-Ilary Blasi, nuovo round (muto) in tribunale

Udienza alla sezione Civile legata a borse, gioielli e...

Udinese | Era fatta per Deulo agli Spurs! L’infortunio ha fatto saltare tutto

Clamoroso retroscena di mercato che coinvolge l'attaccante catalano. Secondo...