Gli stakanovisti del Girone C: a Catanzaro Scognamillo insegue Fulignati


Un dato salta all’occhio studiando gli stakanovisti di questo raggruppamento: anche in questo caso solo gli estremi difensori sono i punti fissi e imprescindibili dei propri undici, con quattro ‘numero uno’ in testa. Si parte da Andrea Fulignati del Catanzaro (8 reti subite e  ben 15 clean sheet), si passa a Manuel Gasparini del Potenza (30 reti subite e 4 clean sheet), quindi Michele Avella della Virtus Francavilla (30 reti subite e 4 clean sheet) ed infine Umberto Saracco dell’Audace Cerignola (21 reti subite e 6 clean sheet): tutti questi portieri sono riusciti finora a non perdere un minuto di gioco, totalizzandone quindi 1800, frutto di 20 presenze totali, come appunto le giornate finora disputate.

Ad incalzarli, distanziato di 18 minuti, quindi fermo a quota 1782, Gladestony, mediano del Giugliano, che in una occasione è stato sostituito: alla 4^ giornata (pari con il Latina) con l’ingresso di Lucas Felippe al 72′.

Sul gradino più basso del podio il compagno di squadra di Fulignati, il difensore centrale Stefano Scognamillo, non convocato alla prima giornata a causa proprio di una squalifica. A dimostrazione che solo un turno di stop imposto dal Giudice Sportivo può convincere i tecnici a privarsi di questi punti fermi, senza andare a scombussolare i delicati equilibri costruiti nel tempo.

Fonte:TuttoC.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

La Roma di Liedholm e quella vittoria a Napoli, primo segnale per il titolo

Ottobre 1982: con l’Italia sotto choc per l’attacco alla...

Brozovic si allontana dall’Inter. Pronta l’asta: la Juventus c’è

Il croato sui taccuini anche di Barcellona, Real e...

Lecce-Salernitana 1-2, le pagelle della Gazzetta

RCS MediaGroup S.p.A.Via Angelo Rizzoli, 8 - 20132 Milano.Copyright...

27 gennaio 2023 – Intervista a Natino Varrà, Direttore Sportivo Potenza Calcio

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel