Psv-Milan 3-0 in amichevole. Così è allarme rosso per Salerno

data

Rossoneri inesistenti, le prove di Pioli falliscono. Tanti errori individuali e di reparto (e anche tanti assenti), ma a preoccupare è soprattutto l’atteggiamento

Suona l’allarme, ed è una sirena assordante che squarcia sicurezze e mette in dubbio prospettive. Il Milan non cade, ma sprofonda senza freni a Eindhoven (3-0) nell’ultima uscita prima della ripresa del campionato e adesso a Milanello – dopo gli altri k.o. con Arsenal e Liverpool – è lecito preoccuparsi, anche perché alla partita di Salerno mancano soltanto tre allenamenti. Tre come i gol del Psv in una partita senza storia, che il Milan non ha mai iniziato a giocare. Squadra irriconoscibile, un Milan-zombie. Senz’anima, perché l’atteggiamento è qualcosa che non c’entra con assenti (tanti) e presenti: può esserci più o meno qualità a seconda degli interpreti, ma quello dovrebbero averlo tutti a prescindere. Esauriente l’immagine di Maldini in tribuna, pizzicato dalle telecamere a scuotere…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Fiorentina-Bologna 1-2, decide Posch – La Gazzetta dello Sport

L’esterno rossoblù la sblocca su rigore, poi il pari...

Torino-Udinese / Le dichiarazioni di Sottil: “Complimenti al Torino”

Il team guidato da Sottil esce sconfitto dallo stadio...

Juric: "Grande vittoria. E che bravo Ola Aina". Karamoh: "Sento la fiducia"

Juric: "Grande vittoria. E che bravo Ola Aina". Karamoh:...

Torino-Udinese 1-0: gol di Karamoh

Schierato titolare da Juric, il francese regala i tre...