Sempre più nel cuore dei molesi la Virtus Mola

Sempre più nel cuore dei molesi la Virtus Mola batte per 3 a 2 la Nuova Spinazzola in trasferta, allungando a ben 5 punti in classifica la distanza dalla stessa compagine della BAT che resta al secondo posto. Restiamo primi nel girone conquistando il primato del giro di boa dell’andata con una giornata di anticipo. La gara odierna era una sfida nel vero senso della parola. Una partita in cui le squadre non si sono risparmiate perché le aspettative erano notevoli. Purtroppo partiamo male subendo un gol dopo appena 5 minuti di gioco: da un errato disimpegno difensivo nasce una palla che Colagrande respinge sulla riga di porta ma nulla può sul successivo tiro di Fernandez che porta in vantaggio i padroni di casa. Per nulla intimoriti, riprendiamo a giocare come sappiamo fare.

Passa appena 1 minuto e da un cross di Intranuovo, nasce una opportunità di testa per Strippoli che batte di poco fuori. All’11° segnamo con Colella che realizza sotto porta dopo aver ricevuto palla da una spizzicata di testa di Loseto direttamente da fallo laterale. C’è da dire che proprio la rimessa in gioco da fallo laterale è stata la minaccia più rilevante di cui dispone lo Spinazzola. Al 34esimo dalla sinistra Stefano Antonacci crossa in area per il controllo di Loseto che impegna a terra il portiere avversario. Al 43esimo l’arbitro annulla un gol alla Nuova Spinazzola per fuorigioco. Sul finire del recupero concesso, prima del duplice fischio, ci procuriamo una punizione a sinistra dal limite dell’area: batte lo specialista Azzariti che spara un missile a mezza altezza che Lagreca vede solo in rete. Si va al riposo sul risultato di 2 a 1 per noi.

Che la Nuova Spinazzola sia una squadra tosta e ben attrezzata ce ne rendiamo conto ad inizio del secondo tempo: al 52esimo Sisalli addomestica una palla proveniente dall’angolo destro, controlla e passa in centro area dove Ieva non ha problemi ha realizzare la rete del 2 a 2.

Ma il Mola quando sente la pressione della gara offre il meglio del suo potenziale. Mr Lopraino sostituisce contemporaneamente 3 calciatori: fuori Strippoli per Chiumarulo, al posto di Palasciano entra Schirone e dentro anche Turitto per Colella. Mossa giusta perché i nuovi innesti danno la scossa alla gara che si concretizza al 25esimo con il gol di Intranuovo che, dopo aver calciato in porta, sulla ribattuta del palo colpisce la palla di testa in tuffo segnando la rete del 3 a 2. Inutile dire che gli ultimi minuti di gara sono stati veramente intensi con la Nuova Spinazzola votata all’attacco e con la nostra difesa a muro. Entra anche Spina al posto di Loseto per offrire più copertura al reparto. Al 78esimo proviamo un brivido freddo sulla bellissima punizione di Sisalli che colpisce la traversa. Da segnalare ancora un paio di interventi di Colagrande su dei tentativi di testa degli avanti dello Spinazzola.

Con oltre 5 minuti di recupero, più ulteriori 3 per gioco fermo a causa di intemperanze da entrambe le squadre, finisce una gara molto bella e combattuta che abbiamo vinto con merito orgoglio e determinazione.

Nuova Spinazzola 2 – Virtus Mola 3

In foto: Colagrande, Colella, Lorusso, Azzariti, Strippoli, Loseto, Radicchio, Intranuovo, Antonacci S., Palasciano, Antonacci V.


Fonte: ASD Virtus Mola Calcio

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

VARIAZIONE GARE 9^ GIORNATA RITORNO

COMUNICATO UFFICIALE N. 163/DIV del 8 Febbraio 2023 ...

8 febbraio 2023 – Barletta calcio, stangata del giudice sportivo

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

Serie A: Roma bunker e Dybala. Solo i soldi della Champions possono trattenere Mou

La difesa è il punto di forza dei giallorossi,...