Uefa-Juve: aperta indagine sui bilanci, violate norme su licenze e fair play finanziario

data

L’organo internazionale “si riserva il diritto di intraprendere qualsiasi azione legale che ritenga appropriata e di imporre misure disciplinari in conformità con le norme procedurali CFCB UEFA applicabili”

Anche la UEFA apre un’indagine sulla Juventus, allo scopo di comprendere se siano state commesse delle irregolarità in bilancio negli ultimi anni. A seguito dell’inchiesta aperta dal Tribunale di Torino e dalla Consob, al fine di far luce su alcune operazioni di mercato che avrebbero portato a un beneficio forzato grazie al sistema delle plusvalenze, la Prima Camera dell’Organo di controllo finanziario dei club intende far chiarezza sulle potenziali violazioni delle norme sulle licenze per club e sul fair play finanziario. Come nel caso della riapertura dell’indagine da parte della Procura federale della Federcalcio, si tratta di un atto dovuto.

L’accordo

—  

Una nota UEFA spiega che “il 23 agosto 2022, la Prima Camera CFCB aveva concluso un accordo…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Totti-Ilary Blasi, nuovo round (muto) in tribunale

Udienza alla sezione Civile legata a borse, gioielli e...

Udinese | Era fatta per Deulo agli Spurs! L’infortunio ha fatto saltare tutto

Clamoroso retroscena di mercato che coinvolge l'attaccante catalano. Secondo...

Lecce, Baroni: “Contro la Cremonese gara intensa. Mercato? Io contento”

Conferenza stampa della vigiliaMarco Baroni, tecnico del Lecce, è...