di Danilo Sandalo

Il Milan arriva a Lecce in cerca di riscatto dopo la beffa subita dalla Roma domenica scorsa in campionato e l’ eliminazione in Coppa Italia rimediata in settimana contro il Torino di Juric.
Due gare che sono un segnale d’ allarme per la truppa di Pioli, considerando che entrambe sono arrivate a San Siro.
Per la gara di Lecce il tecnico rossonero dovrà rinunciare allo squalificato Sandro Tonali il cui sostituto dovrebbe essere uno fra Pobega e Vranckx.
Aria differente in casa salentina, dove regna la serenità e si sogna di poter vivere ancora una notte magica ripetendo l’ exploit avvenuto contro la Lazio.
A centrocampo torna Hjulmand e a questo punto il dubbio di mister Baroni è quello se confermare ancora Blin, degno sostituto del capitano danese ma soprattutto calciatore e uomo affidabile per quanto dimostrato fin ora, oppure dare continuità e minutaggio al nuovo arrivato Maleh.
Per il resto la formazione non dovrebbe subire variazioni con il tridente formato da Strefezza, Di Francesco e Colombo.
Gara particolare per il giovane attaccante salentino, originario di Vimercate, di proprietà del Milan che lo ha dato in prestito quest’ estate al Lecce e che continua a seguirlo per poterlo riportare quanto prima in rosa.
Fischio d’ inizio alle ore 18:00, arbitro dell’ incontro sarà arbitrato da Daniele Orsato della sezione AIA di Schio.

PROBABILI FORMAZIONI

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Gallo; Gonzalez, Hjulmand, Blin(Maleh); Strefezza, Colombo, Di Francesco.
Allenatore: Marco Baroni.

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Pobega; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Giroud.
Allenatore: Stefano Pioli.

ARBITRO: Daniele Orsato sez. di Schio.

DIRETTA TV/STREAMING: DAZN