Hojlund-Lookman, coppia da 32 milioni. E l’Atalanta gongola: valgono già il triplo

data

I due giovani attaccanti hanno già ripagato i soldi investiti dalla Dea. Che già pregusta maxi-entrate. E ci sono anche Scalvini e Koopmeiners

I gioielli brillano di più quando vengono scoperti in esclusiva. Oppure quando sono stati rivalutati rispetto a sentenze affrettate. L’Atalanta è in prima fila, dovrebbe vincere l’Oscar, ha appena accolto un direttore sportivo come D’Amico che ha sempre lavorato su queste tracce. Dovremmo parlare di Lookman e Hojlund per avere già riscontri straordinari: pagati complessivamente 32 milioni (15, bonus compresi, per il nigeriano naturalizzato inglese; 17 per il golden boy danese), ci si può già sbizzarrire per capire quale sarebbe adesso la nuova valutazione.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Mourinho: “Potevo lasciare la Roma a dicembre. Zaniolo deve risolvere con la società”

Il tecnico dopo la vittoria: "Se avessi giocato con...

Roma-Empoli 2-0: gol di Ibanez, Abraham

Il difensore al 2' e Tammy al 6' su...

Milan, la probabile formazione in vista del derby con l’Inter

Messias provato mezzala, però rimane dietro nelle gerarchie. A...

Juve, Montero in Primavera una bandiera anche da allenatore

L’allenatore della Primavera e le pillole di juventinità anche...