Il Nardò avanza, la Puteolana affonda

Il Nardò torna alla vittoria battendo la Puteolana ultima in classifica ed ancora a digiuno di vittorie. Vittoria prevedibile ma non scontata contro una squadra combattiva che si giocava le residue speranze di salvezza.

Il Nardò è partito subito forte al 4′ con un tiro dalla distanza di Montinaro, alto.

Risponde al 5′ la Puteolana. Pericolo in area neretina, Caliendo segna ma era off side.
Al 9′ cross basso di Montinaro, deviazione di Ciracì, grande risposta del portiere Lamberti.
11′ mischia in area, Ciracì e’ il più lesto a colpire e a segnare. Toro in vantaggio. 1-0.
15′ grande deviazione di Viola su punione calibrata di Catinali.

Partita dura.
Ammonito D’Ancora per gomito alto poi un colpo di Haberkon su De Giorgi, infine fallo su Viola in uscita alta. Nervosismi placati dall’arbitro Fantozzi.
La Puteolana cerca i lanci e i cross in area  ma Viola si fa valere sui palloni alti con personalità.
Al 29′ Ciracì si divora il raddoppio sfiorando l’incrocio dei pali.
Raddoppio che giunge al 32′. Ferreira ruba palla a Calvanese, si invola e batte Lamberti. 2-0 per il Toro.
La partita sembra chiusa, ci pensa l’assistente di linea a riaprirla,

Al 42′ accorcia le distanze la Puteolana con un goal fantasma. Haberkon riprende la punizione respinta dal palo e tira. Antonacci  spazza sulla linea. L’arbitro attende la segnalazione dell’assistente De Simone e convalida tra le proteste.
44′ reazione granata. Mezza rovesciata di Ferreira deviata acrobaticamente da Lamberti.
Finisce il primo tempo col Toro avanti di un goal.

Secondo tempo.
Nardo’ pericoloso con Dambros. Il brasiliano segna ma per Fantozzi c’era fallo.
Triplo cambio per la Puteolana al 50′.
Dentro Guarracino, D’Ascia e Amelio, fuori Cappa, Cacciuottolo e Magnavita.
52′ entra anche Trezza per Catinali. Campilongo pasticcia con le sostituzioni. Forse qualcuna errata.
Al 53′ Trezza subito al tiro, para Viola.
Al 55′ risponde Ferreira, tiro di poco fuori.
Ammonito D’Ascia per fallo su Montinaro.
Al 60′ tiro di Montinaro debole. Para Lamberti.
La Puteolana prova a spingere a tutto organico ma sbatte contro un Viola in gran forma e capace di neutralizzare ogni tentativo spiovente nella sua area.
Quinto cambio Puteolana al 70′ Escobar per Caliendo senza particolari effetti.

Ragno da qui alla fine centellina i cambi, spezzetta il gioco spegnendo le ultime velleità della squadra flegrea. Finisce con una vittoria che rilancia il Nardò all’inseguimento delle prime posizioni  ed una mesta sconfitta per la Puteolana che vede sempre più avvicinarsi lo spettro del ritorno immediato in Eccellenza.

TABELLINO:

PUTEOLANA – NARDO’ 1-2

Scorer: Ciracì 11′, Ferreira 32′, Haberkon 42′

ASD PUTEOLANA: Lamberti; Calvanese, Cacciuottolo (50′ D’Ascia), Romeo, Magnavita (50′ Amelio); Cappa (50′ Guarracino), Caliendo (70′ Escobar), D’Ancora, Catinali (52′ Trezza), Haberkon, Avella.
Substitutes: Papa, Grieco, Gatto, Rimoli.
Trainer: Sasà Campilongo

AC NARDO’: Viola; De Giorgi, Lanzolla, Russo; Ciracì, Fedel (85′ Polichetti), Addae, Montinaro (73′ Mengoli), Antonacci (88′ Caracciolo); Ferreira (77′ Mariano), Dambros (82′ Gjonaj).
Substitutes: Plitko, Pinto, Orlando, Zumpano.
Trainer: Nicola Ragno

Arbitro: Flavio Fantozzi di Civitavecchia.
Assistenti: Marco De Simone di Roma 1 e Gianmarco Macripo’ di Siena.

Ammoniti: D’Ancora e D’Ascia (P)
Partita giocata davanti a 400 spettatori di cui una cinquantina di rumorosi neretini.

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Juve, il mercato più povero: zero acquisti, dopo Vlahovic, Rovella, Kulusevski

Zero acquisti. Solo una cessione, peraltro con vantaggi di...

01 Febbraio 2023 Calcio Cipolletta carica il Casarano

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

Le decisioni del Giudice Sportivo relative le gare disputate lo scorso week-end

Sono già disponibili le decisioni del giudice sportivo relative...

VARIAZIONE GARA 8^ GIORNATA RITORNO

COMUNICATO UFFICIALE N. 155/DIV del 1 Febbraio 2023 ...