Il rito scaramantico di De Laurentiis: i posti in tribuna sono decisi da lui

data

Il rito scaramantico di De Laurentiis

Aurelio De Laurentiis non è napoletano, pur avendone origine, ma è perfettamente integrato nella cultura e tradizione partenopea. Un aspetto che lo ha sempre caratterizzato è la scaramanzia. Infatti spesso il presidente azzurro ha preso decisioni in base a questo. Come quando faceva giocare i suoi ragazzi con una maglia che aveva portato bene la partita precedente e tanti altri. L’edizione odierna de Il Mattino ha svelato un retroscena sul presidente del Napoli.

Il rito scaramantico di De Laurentiis: i posti in tribuna sono decisi da lui

—  

Il presidente infatti ha un preciso ordine sui posti a sedere in tribuna. Ma non solo, questo deve esser seguito anche dai suoi tre fidati amici napoletani con cui segue la partita. La particolarità sta nel fatto che questi rispettino lo stesso ordine scaramantico anche quando De Laurentiis non è presente allo stadio. Il quotidiano Il Mattino ha anche svelato i nomi dei fidati amici. Si tratta di…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Sassuolo-Atalanta 1-0: gol di Laurienté, espulsi Maehle e Muriel

La Dea perde Maehle (fallaccio su Berardi e rosso...

Empoli, Zanetti: “Partita compromessa subito, diventa difficile recuperare”

L'Empoli è arrivato all'Olimpico reduce da una striscia positiva...

Mourinho: “Potevo lasciare la Roma a dicembre. Zaniolo deve risolvere con la società”

Il tecnico dopo la vittoria: "Se avessi giocato con...

Roma-Empoli 2-0: gol di Ibanez, Abraham

Il difensore al 2' e Tammy al 6' su...