Inter, gli sponsor cinesi: da 97 milioni agli attuali 3. Di Marco Iaria

data

Quest’anno, dopo la cessazione del contratto commerciale con Suning, sono rimasti solo due partner minori. E il club ha dovuto svalutare 62 milioni di crediti per i mancati incassi dalle agenzie

L’onda cinese, che così tante aspettative aveva generato, ha quasi smesso di solcare i mari nerazzurri. La famiglia Zhang, pur tra mille difficoltà e con la spada di Damocle del prestito di Oaktree, resta ancora proprietaria dell’Inter. Ma l’indotto attivato al suo arrivo, nel 2016, si è progressivamente spento. La cartina di tornasole è rappresentata da una voce del bilancio del club, quella delle sponsorizzazioni regionali.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Mourinho: “Potevo lasciare la Roma a dicembre. Zaniolo deve risolvere con la società”

Il tecnico dopo la vittoria: "Se avessi giocato con...

Roma-Empoli 2-0: gol di Ibanez, Abraham

Il difensore al 2' e Tammy al 6' su...

Milan, la probabile formazione in vista del derby con l’Inter

Messias provato mezzala, però rimane dietro nelle gerarchie. A...

Juve, Montero in Primavera una bandiera anche da allenatore

L’allenatore della Primavera e le pillole di juventinità anche...