Inter, Inzaghi: è la Supercoppa numero 4. Ora manca lo scudetto

data

L’allenatore dell’Inter ha trionfato in 9 atti decisivi su 12 e vanta una miglior percentuale di successi di Mancini, Mourinho e Conte. Manca il tricolore, con il 3-0 nel derby che può dare slancio al campionato

Oltre a “Re della Supercoppa Italiana”, qualcuno adesso inizierà a chiamarlo anche “uomo delle finali”. Perché se grazie al successo di ieri sera Simone Inzaghi è diventato insieme a Capello e a Lippi l’allenatore capace di vincere più volte (4) questo trofeo, è altrettanto vero che pochi possono vantare il suo score nell’ultimo atto di una coppa. Come amava dire Samuel Eto’o, “le finali non si giocano, si vincono”. Finora in carriera il tecnico di Piacenza ha messo in pratica la… regola molto spesso e, dopo aver arricchito la bacheca interista con il terzo trofeo della sua gestione, guardare al futuro con ottimismo è più facile

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Da Braaf a Zeefuik, ecco i 20 stranieri arrivati in A

Da Braaf a Zeefuik, ecco i 20 stranieri arrivati...

Juve, il mercato più povero: zero acquisti, dopo Vlahovic, Rovella, Kulusevski

Zero acquisti. Solo una cessione, peraltro con vantaggi di...

Inter, Skriniar resta: da Inzaghi ai tifosi, come sarà gestito il difensore

Dalla presenza in formazione alla fascia da capitano, dai...

Pellegrini-Lazio, il cerchio si chiude: “È la squadra del mio cuore”

Il romano di Cinecittà in prestito dalla Juve dopo...