Inter-Napoli: 97 anni di storia, gol e campioni, da Diego e Matthaus a Kvara e Lautaro

data

Luci a San Siro per una ripresa di campionato col botto. Perché il big match del Meazza vale tanto, tantissimo, con sicure ripercussioni sulla classifica e sulle prospettive scudetto di Inter e Napoli (e non solo). Ma anche perché lo dicono storia e tradizione di una sfida che domani sera si giocherà per l’85° volta tra campionato e coppa Italia, con un bilancio di 56 vittorie nerazzurre e 10 successi partenopei. Lo scontro tra i due migliori attacchi del campionato è il condimento che promette emozioni in una sfida che in passato ha già regalato momenti, gesti, episodi e risultati memorabili. Oggi tocca a campioni come Lautaro Martinez, Lukaku, Barella da una parte, e Osimhen, Kim e Kvara dall’altra, chiamati e lasciare il segno come in passato hanno fatto icone del calibro di Meazza, Altafini, Matthaus, Maradona, Klinsmann e Careca. Di seguito, una rassegna degli Inter-Napoli più significativi.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Spalletti, Gasperini e il vento di Sarri: adesso qualcosa si muove

Difficile dire se lo spettacolo al potere sia ormai...

La Roma di Liedholm e quella vittoria a Napoli, primo segnale per il titolo

Ottobre 1982: con l’Italia sotto choc per l’attacco alla...

Brozovic si allontana dall’Inter. Pronta l’asta: la Juventus c’è

Il croato sui taccuini anche di Barcellona, Real e...

Lecce-Salernitana 1-2, le pagelle della Gazzetta

RCS MediaGroup S.p.A.Via Angelo Rizzoli, 8 - 20132 Milano.Copyright...