Milan, Maignan controlli ok: possibile rientro in Champions

data

Controlli programmati per valutare come procede la terapia conservativa al polpaccio infortunato: la situazione è in miglioramento, obiettivo il 14 febbraio contro il Tottenham

Mike Maignan vede la luce in fondo al tunnel, o almeno ci spera. Il portiere francese del Milan ha svolto i programmati controlli al polpaccio per verificare lo stato del recupero a questo punto della terapia conservativa intrapresa. Gli esiti sono stati positivi, abbastanza da fissare come data del possibile rientro la sfida di Champions League del 14 febbraio, l’ottavo di finale contro il Tottenham.

Quattro mesi

—  

L’ultima partita giocata da Maignan è lontana ormai quattro mesi, il 17 settembre scorso contro il Napoli. Poi la lesione muscolare lo ha tenuto lontano dai campi, facendogli perdere anche il Mondiale con la Francia, arrivata senza di lui a un passo dalla coppa. Nelle 11 partite di campionato giocate senza di lui, in 9 il Milan ha preso gol.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Zaniolo fuori dalla Roma fino a giugno. E l’Italia si informa…

I Friedkin e Mou concordi nel non reintegrare in...

Samp, servono 35 milioni per ricapitalizzare: domani assemblea

Domani assemblea degli azionisti: servono 35 milioni, Ferrero difficilmente...

Juventus penalizzata: il ricorso e strategie degli avvocati

I bianconeri preparano il ricorso: tra i punti della...

Dal calcio al golf: Platini, Zola, Bale e i campioni convertiti

Il gallese ha appena dato l’addio al pallone, da...