Panchina Salernitana, Semplici o la conferma di Nicola

data

Il tecnico toscano accetterebbe i sei mesi di contratto con opzione. Il presidente però pensa anche a un ritorno dell’allenatore appena esonerato

Qualche imprevisto, disaccordi sugli aspetti contrattuali, la volontà di non sbagliare la delicata scelta hanno fatto slittare l’annuncio del nuovo allenatore della Salernitana. Con un possibile colpo di scena, cioè il ritorno di Davide Nicola, esonerato lunedì dopo la brutta sconfitta con l’Atalanta. Al clamoroso dietrofront ci sta pensando il presidente della Salernitana Danilo Iervolino che, dopo aver parlato con alcuni giocatori, si è preso una pausa di riflessione. “Tutto può accadere”, l’unica risposta arrivata nella notte dai dirigenti. Dopo l’addio a Nicola, esonerato con la squadra al sedicesimo posto e nove punti di vantaggio sulla zona retrocessione, la panchina granata è ancora vuota in attesa di una decisione da parte della proprietà. La crisi tecnica dovrebbe risolversi in giornata. C’è in ballo,…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Fiorentina-Bologna 1-2, decide Posch – La Gazzetta dello Sport

L’esterno rossoblù la sblocca su rigore, poi il pari...

Torino-Udinese / Le dichiarazioni di Sottil: “Complimenti al Torino”

Il team guidato da Sottil esce sconfitto dallo stadio...

Juric: "Grande vittoria. E che bravo Ola Aina". Karamoh: "Sento la fiducia"

Juric: "Grande vittoria. E che bravo Ola Aina". Karamoh:...

Torino-Udinese 1-0: gol di Karamoh

Schierato titolare da Juric, il francese regala i tre...