Top & Flop di Monopoli-Crotone


Sconfitta per il Monopoli e vittoria molto importante per il Crotone nel segno del suo uomo simbolo, ovvero Cosimo Chiricò. Giornata stellare quella dell’attaccante ospite che segna questa partita con un gol e un assist permettendo ai suoi di conquistare tre punti fondamentali nel cammino promozione considerando la vittoria di oggi del Catanzaro. Per il Monopoli ennesimo stop pur considerando la difficoltà oggettiva di questa partita e assenze di molti giocatori. Dal mercato ci si aspetta qualcosa in casa Monopoli che possa cambiare il verso di questa stagione, al momento davvero molto deludente. Nel primo tempo il Monopoli parte meglio del Crotone il quale sembra un po’ sorpreso dall’atteggiamento aggressivo dei padroni di casa. Buon avvio dei pugliesi che si rendono pericolosi con Viteritti il quale ben servito da un ottimo Manzari calcia di prima intenzione impegnando il portiere Dini in una parata complicata. Improvvisamente, però, il Monopoli sembra calare l’attenzione e il Crotone approfitta per realizzare una rete con Cuomo su punizione di Chiricò ma l’arbitro fischia un fallo in attacco e giustamente annulla la rete del vantaggio calabrese. Sembra esserci più equilibrio ma il Monopoli torna più padrone del gioco riuscendo a chiudere tutti gli spazi agli attaccanti del Crotone limitando anche le azioni funamboliche di Chiricò che sembra comunque in buona serata. Proprio i padroni di casa nel finale si rendono pericolosi con Manzari che crea scompiglio all’interno dell’area crotonese ma non riesce a concludere come dovrebbe spedendo la palla fuori. Nel secondo tempo il Crotone sembra un’altra squadra e fa capire a tutti perchè è in una posizione di classifica altissima. In pochi minuti stende il Monopoli con due azioni che sintetizzano la squadra di Lerda. Prima è Chiricò che in versione assistman confeziona un cioccolatino per Vitale che di testa batte un Vettorel particolarmente distratto nella circostanza. E poi è lo stesso Chiricò a deliziare la platea di Monopoli con un’azione da manuale; ben servito da Petriccione, l’attaccante calabrese stoppa la palla e con la sua classica giocata converge verso il centro e con un perfetto diagonale di sinistro batter Vettorel che pure sembrava sulla traiettoria. Un uno-due micidiale che demoralizza parecchio il Monopoli che, da quel momento, fa fatica a reagire. L’inerzia della partita, dunque, cambia. Il Monopoli prova a fare qualcosa per riavvivare il match e il Crotone controlla. Pancaro prova a dare una scossa con l’entrata in campo di Fella ma la musica non cambia. I padroni di casa ci provano proprio con Fella prima e con Hamlili poi ma la palla non entra. Nel finale il match si ravviva con un atterramento di Manzari che l’arbitro giudica da rigore. Clamoroso litigio tra Starita e Manzari su chi deve battere il penalty a dimostrazione di poca serenità all’interno della squadra. Alla fine Starita realizza il rigore e rende vivo il finale del match. Un finale che, però, non vede palle gol nitide per il Monopoli e che vedono il Crotone controllare la partita da grande squadra. Finisce cosi con la vittoria preziosa del Crotone che continua la corsa al Catanzaro che ha battuto il Taranto con un rigore di Iemmello. Per il Monopoli sconfitta che complica i piani di ripartenza. E domenica prossima toccherà andare ad Avellino su un campo difficilissimo. Per il Crotone ci sarà l’affascinante sfida di Pescara che potrebbe oramai sancire definitivamente che sarà una lotta a due in stampo calabrese con il Catanzaro per la vittoria finale del campionato. Ora i top e i flop della partita

TOP

Manzari ( Monopoli): è un giocatore imprescinbile nello scacchiere tattico di Pancaro. E’ bravo negli inserimenti e anche in fase di non possesso. Da lui deve ripartire il campionato del Monopoli. PREZIOSO

Chiricò ( Crotone): è un giocatore di un’altra categoria. Un giocatore di quelli che ti fanno la differenza. Gol e assist in questa partita fatta di spunti tecnici di altissimo livello. DECISIVO

FLOP

Vettorel ( Monopoli): non particolarmente vispo e concentrato sul primo gol subito ad opera di Vitale e sembra anche un po’ in ritardo sulla seppur precisa conclusione di Chiricò. DISTRATTO

Kargbo ( Crotone): non una gran entrata in campo quella del giocatore ospite che sembra spaesato e poco lucido in alcune sue giocate. POCO ELETTRICO

Fonte:TuttoC.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Brozovic si allontana dall’Inter. Pronta l’asta: la Juventus c’è

Il croato sui taccuini anche di Barcellona, Real e...

Lecce-Salernitana 1-2, le pagelle della Gazzetta

RCS MediaGroup S.p.A.Via Angelo Rizzoli, 8 - 20132 Milano.Copyright...

27 gennaio 2023 – Intervista a Natino Varrà, Direttore Sportivo Potenza Calcio

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

Sampdoria, Stankovic: “Affrontare l’Atalanta senza paura”

Le parole del tecnico blucerchiato«Andiamo ad affrontare l’Atalanta con...