Totti, bonifici sospetti ai casinò di Monte Carlo, Londra e Las Vegas

data

Secondo la ricostruzione del quotidiano La Verità, l’ex capitano della Roma sarebbe coinvolto in operazioni bancarie “sospette”

Francesco Totti sarebbe coinvolto in “operazioni sospette segnalate dagli addetti all’Antiriciclaggio”. È quanto scrive il quotidiano La Verità, riferendo presunti controlli sui conti bancari dell’ex capitano della Roma e l’ipotesi di investimenti nelle scommesse. Lo scorso agosto, secondo la ricostruzione, risulterebbe un prestito infruttifero di 80mila euro verso il conto cointestato di una pensionata e della figlia dipendente della società Sport e Salute (controllata dal ministero dell’Economia). Nello stesso giorno, la somma sarebbe transitata verso il conto cointestato con il marito della 50enne, che sarebbe amico di Totti, e poi verso un conto personale dell’uomo. I controlli effettuati avrebbero riscontrato una pluralità di bonifici “rivenienti da società operanti nel settore delle scommesse online”.

Dal 2020

—  

In questa attività…

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Empoli, Zanetti: “Partita compromessa subito, diventa difficile recuperare”

L'Empoli è arrivato all'Olimpico reduce da una striscia positiva...

Mourinho: “Potevo lasciare la Roma a dicembre. Zaniolo deve risolvere con la società”

Il tecnico dopo la vittoria: "Se avessi giocato con...

Roma-Empoli 2-0: gol di Ibanez, Abraham

Il difensore al 2' e Tammy al 6' su...

Milan, la probabile formazione in vista del derby con l’Inter

Messias provato mezzala, però rimane dietro nelle gerarchie. A...