Tre punti casalinghi per il Città di Otranto contro il Novoli

Tre punti casalinghi per il Città di Otranto. Il team biancazzurro allenato da Graziano Tartaglia batte il Novoli, 2-0 il finale, bissa la vittoria dell’andata e continua la corsa nelle parti di alta classifica.

Gara combattuta e maschia quella disputata sull’erba artificiale del “Gigi Rizzo” di Galatone con l’undici allenato dal grande ex di turno, quell’Andrea Manco sino all’anno scorso alla guida del team adriatico.

Tartaglia ridisegna la formazione iniziale e, complice l’assenza per squalifica di Frisco, sposta capitan Mariano sulla linea mediana e mette davanti il 2004 Nicolazzo supportato ai lati da Gallo e Tourè.

Inizio volenteroso degli ospiti, al 6’è attento Caroppo sulla conclusione dal limite di Delgado. Col passare dei minuti è l’Otranto a guadagnare campo: corre il 18’quando Signore imbecca in profondità Tourè, destro a incrociare velenoso e sfera che sorvola di poco il montante.

Sul primo calcio d’angolo della partita, entra di testa Cisternino e colpisce la traversa. Pochi secondi e sul replay dell’azione dalla bandierina è Signore a trovare la deviazione aerea vincente. Otranto in vantaggio al 27’.

La rete galvanizza i ragazzi del presidente Mazzeo, sull’assistenza di Tourè è pronta la girata volante di Nicolazzo, palla di poco a lato.

Una splendida manovra rasoterra libera sotto porta Gallo, provvidenziale l’uscita bassa di Rielli a respingere il tiro.

La prima frazione di gioco si chiude con una fiammata novolese, sul colpo di testa in tuffo di Amato è facile l’intervento di Caroppo.

La seconda parte di gara si gioca sotto una pioggia fredda e fastidiosa. Gallo non inquadra la porta su calcio piazzato in apertura e la partita scorre via senza particolari sussulti. Il Città di Otranto mette in mostra alcune belle trame di gioco in avanti, ma latita al momento di concludere. Il Novoli da parte sua non riesce ad innescare gli attaccanti e fatto salvo un colpo di testa ravvicinato sul quale è puntuale la respinta di Caroppo non produce altri pericoli.

Al 45’, è Francesco Trovè, già decisivo nel match dell’andata, a mettere il sigillo alla sfida.

Sugli sviluppi di un calcio piazzato, Mariano mette il pallone dal destra a centro area per il tocco sotto misura del bomber in campo da una manciata di minuti.

È l’ultimo sussulto della partita, dopo 5’di recupero arriva il triplice fischio dell’arbitro.

Con la vittoria odierna il Città di Otranto sale a quota 33 punti, che valgono la terza piazza solitaria in classifica.

Domenica prossima si va in trasferta. Daniele Marino e compagni rendono visita al Massafra.

CAMPIONATO ECCELLENZA PUGLIESE 2022/2023

GIRONE B

TERZA GIORNATA DI RITORNO

22 GENNAIO 2023 – ORE 14.30

STADIO COMUNALE “GIGI RIZZO” GALATONE (LECCE)

ASD CITTÀ DI OTRANTO – ASD NOVOLI 2-0

ASD CITTÀ DI OTRANTO: Caroppo, Angelini (42’Pasca), Plevi, Valentini, Signore, Marino, Cisternino, Mariano (K), Nicolazo (22’st Assalve), Gallo (37’Trovè), Tourè (42’st Solidoro) . All. Tartaglia. A disposizione: Rizzo, Faggiano, Cariddi, Piccinno, Potenza.

ASD NOVOLI: Rielli, Leuzzi (28’st Del Zotti), Fasiello, Franco (28’st Falco), Martinez Cejudo, Martinez, Delgado, Giannotti, Falconieri, Poleti (17’st Villar), Amato. All. Manco. A disposizione:Isceri, Ingrosso, Saracino, Quarta, Tarantino, Campilongo.

ARBITRO: Natale Rossiello di Molfetta.

ASSISTENTI: Pierluigi Mazzarelli di Molfetta. – Michele Spalierno di Bari.

RETI: 27’pt Signore; 45’st Trovè.

ESPULSO: Giannotti al 48’st.

AMMONITI: Franco (N), Cisternino (O), Del Zotti:

CALCI D’ANGOLO: 5-0 per il Città di Otranto.

RECUPERO: 0’pt; 5’st

UFFICIO STAMPA

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Nardò – Lavello 4-0. Intervista post gara al DS Silvano Toma.

Nardò 05 febbraio... Fonte: Nardò Official site

US FASANO – MOLFETTA CALCIO 1-1: IL TABELLINO

US FASANO – MOLFETTA CALCIO 1-1: IL TABELLINO Us Citta’...

05 Febbraio 2023 Serie D Brindisi Martina 0 1

Fonte: AntennaSud Official Youtube channel

GALLO: “GARA DIFFICILE”

Le dichiarazioni di Mister Gallo dopo il pari con...