Ultras, come cambiano: dai minivan al look

data

Le frange violente delle tifoserie cambiano al cambiare delle leggi. E adottano stratagemmi al passo coi tempi

Dalle stazioni ferroviarie alle autostrade, con gli autogrill diventati teatro degli scontri, com’è successo domenica scorsa tra napoletani e romanisti, a Badia al Pino, lì dove nel 2007 morì Gabriele Sandri. Dai grandi pullman ai minivan, per spostarsi più liberamente. E niente giubbotti colorati ma “total black”. Il controverso mondo degli ultras, a oltre mezzo secolo dalla sua nascita, cambia ancora pelle e modalità di viaggio.

[continua a leggere sulla Gazzetta dello Sport ]

Altro dalla Gazzetta dello Sport
Related

Juve, chi è Pecorino, l’attaccante che ha messo le ali alla Next Gen

L’attaccante della seconda squadra ha messo a segno 3...

Salernitana-Juventus, Nicola: “Allegri saprà come motivare i suoi. Mercato…”

Davide Nicola, tecnico della Salernitana, presenta il match con...

Muriqi, alla Lazio un bidone, un pirata a Maiorca

Esploso in Turchia, il bomber era stato un fallimento...

Zaniolo-Galatasaray, il dramma terremoto in Turchia rallenta la trattativa

Tutti i campionati sono sospesi e la trattativa col...