Virtus Francavilla, Calabro: “Vogliamo dare un segnale a noi stessi”


Antonio Calabro, tecnico della Virtus Francavilla, ha presentato in conferenza stampa la sfida di domani in casa della Gelbison: “Se si dà continuità, si sfata anche il tabù trasferta, ma non deve diventare un freno psicologico per la squadra. Ho lavorato soprattutto mentalmente questa settimana. Fuori casa su questi campi serve il coltello tra i denti: se vogliamo tirare fuori qualcosa di importante va messo prima che fischi l’arbitro e va tolto quando l’arbitro fischia la fine della partita. L’approccio è fondamentale come è fondamentale il prosieguo e la fine. A Messina l’approccio mentale c’è stato. Bisogna essere mestieranti, se non lo si è bisogna metterci l’entusiasmo giovanile, la corsa ed essere pragmatici. Vogliamo dare un segnale a noi stessi: anche fuori casa dobbiamo prendere punti“.

Fonte:TuttoC.com

Share post:

Popular

Ti potrebbe interessare
Related

Spalletti, Gasperini e il vento di Sarri: adesso qualcosa si muove

Difficile dire se lo spettacolo al potere sia ormai...

La Roma di Liedholm e quella vittoria a Napoli, primo segnale per il titolo

Ottobre 1982: con l’Italia sotto choc per l’attacco alla...

Brozovic si allontana dall’Inter. Pronta l’asta: la Juventus c’è

Il croato sui taccuini anche di Barcellona, Real e...

Lecce-Salernitana 1-2, le pagelle della Gazzetta

RCS MediaGroup S.p.A.Via Angelo Rizzoli, 8 - 20132 Milano.Copyright...